mercoledì 4 Agosto 2021
mercoledì, Agosto 4, 2021
spot_img

TORINO – Cani in macchina, senza acqua e al caldo, indagata la proprietaria

Rintracciata è stata indagata in stato di libertà

TORINO – Alle 14 circa di sabato 6 luglio, la pattuglia Mirafiori 6 della Polizia Municipale Torino è intervenuta in via Nizza 230 ove, nel posteggio sotterraneo del comprensorio del Lingotto, alcuni cittadini segnalavano la presenza di un’autovettura in sosta, Renault Captur, con, al suo interno, cani di grossa mole sofferenti.

Gli Agenti operanti giunti sul posto hanno confermato la presenza del veicolo e di due rottweiler, uno chiuso in una gabbia, l’altro bloccato con un laccio, chiaramente sofferenti. Pur essendo il veicolo parcheggiato in area interrata le temperature erano, infatti, elevate e gli animali non avevano di che dissetarsi.

Infruttuoso è stato il tentativo di rintracciare il proprietario con messaggi diramati dagli altoparlanti del Centro Commerciale. Sono stati, pertanto, attivati i Vigili del Fuoco che hanno aperto il mezzo e il Canile Municipale a cui sono stati affidati in custodia i cani. La proprietaria è stata successivamente rintracciata tramite lettura dei microchip, e indagata in stato di libertà.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img