TORINO – Una Unità Cinofila da Ricerca in Superficie del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese ha ritrovato la salma dell’uomo disperso dalla giornata di ieri nei boschi a monte della frazione Vignassa, comune di Villarfocchiardo.

Intorno alle 6.15 di questa mattina, sabato 22 giugno, il cane a cui era stata affidata l’area lungo il torrente a monte della borgata ha segnalato il ritrovamento con l’abbaio e dopo poco tempo è giunto sul posto il suo conduttore.
Purtroppo per l’uomo, 65enne residente a Villardora, è stato possibile soltanto constatare il decesso.

Si era avventurato nei boschi intorno alle 15 di ieri alla ricerca dei propri occhiali smarriti il giorno precedente durante un’escursione alla ricerca di funghi. La salma è stata in seguito affidata ai Carabinieri che si stanno occupando degli aspetti di Polizia Giudiziaria per accertare le cause dell’incidente. Il ritrovamento è stato possibile grazie all’ottima collaborazione con i Vigili del Fuoco, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, i Carabinieri e tutti gli enti intervenuti con cui sono state organizzate congiuntamente le ricerche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here