SAN GIUSTO CANAVESE – Nasce una nuova associazione a San Giusto Canavese: “Muovi San Giusto”.

Il nuovo sodalizio, a trazione femminile, ha come obiettivo la promozione dell’arte in tutte le sue forme attraverso eventi, manifestazioni e concorsi a premio rivolti specialmente ai giovani artisti.

Francesca Bellini, amante dell’arte e giovane presidente, crede fortemente nell’intraprendenza e creatività dei talenti in erba e insieme ai soci di “Muovi San Giusto” darà vita alla prima edizione del “Premio San Giusto 2019” e ci racconta: “Ho l’onore di ufficializzare l’uscita del bando di pittura e scultura per la partecipazione alla mostra che organizzeremo presso il Salone Gioannini di San Giusto Canavese dal 19 al 22 settembre, rivolto a ragazzi di età compresa tra i 15 e 30 anni.

Ci saranno due importanti premi pari a 1000 euro per ciascun primo classificato. La scadenza del bando è fissata al 31 luglio e per richiedere il modulo di iscrizione si può scrivere all’indirizzo muovisangiusto@gmail.com o contattare la segreteria al numero 347 8600335.

Ringrazio fin d’ora l’Amministrazione Comunale di San Giusto per il patrocinio e la preziosa collaborazione.”
Il tema del concorso è libero e in piena libertà stilistica e tecnica ed è rivolto a ragazzi/ragazze di età compresa tra i 15 ed i 30 anni provenienti da qualsiasi Paese.
L’opera proposta deve essere inedita ed eseguita dall’artista, che si farà garante dell’opera presentata, dichiarandosi autore della stessa.

Non verranno ammesse opere recanti contenuto pornografico, razzista o eticamente scorretto.
– PITTURA: opere in due dimensioni realizzate in piena libertà di stile, con una o più delle seguenti tecniche: acquarello, vinile, olio, tempera, acrilico, collage o simili; opere realizzate su qualsiasi supporto: tela, ferro, carta, legno ecc… Le dimensioni massime permesse cm. 100X150. Le opere dovranno essere dotate di supporto adeguato per essere esposte.

– SCULTURA: opere che si basano sulla tridimensionalità, in qualsiasi materiale inorganico. Dimensioni massime 150x70x70, munite di adeguata struttura di sostegno.
Ogni opera deve essere corredata da un’etichetta riportante il titolo, la tecnica, l’anno di fattura, generalità dell’artista e descrizione dell’opera.

Per candidarsi al bando di selezione i partecipanti devono inviare la seguente documentazione entro il 31 luglio 2019:
il modulo di richiesta di partecipazione al bando di concorso compilato in ogni sua parte e sottoscritto (da un genitore in caso di minorenne). A pena esclusione dovrà essere allegata copia fotostatica di un documento d’identità del sottoscrittore in corso di validità e/o di un genitore in caso di minorenni; curriculum vitae aggiornato e corredato da una breve biografia artistica; stampe fotografiche o immagini dell’opera in formato digitale JPG (risoluzione minima 600 dpi); titolo e descrizione dell’opera

I moduli di iscrizione si possono chiedere via mail a muovisangiusto@gmail.com oppure contattando la segreteria al 347 8600335.

La documentazione dovrà essere inviata entro il 31 luglio 2019 esclusivamente tramite e-mail al seguente indirizzo: muovisangiusto@gmail.com
Non è prevista alcuna quota di partecipazione, né in fase di iscrizione al concorso né in fasi successive.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here