mercoledì 21 Aprile 2021

TORINO – Senza patente, compie manovre pericolose e provoca un incidente

Portato al Pronto Soccorso, si sta valutando il suo arresto

TORINO – Alle ore 15.45 circa di oggi, mercoledì 29 maggio, una pattuglia del VI Comando Barriera di Milano/Regio Parco/Falchera della Polizia Municipale Torino ha notato una Bmw 2 Coupè M compiere manovre pericolose in zona corso Giulio Cesare.

Gli Agenti hanno intimato l’alt al conducente, ma questi si è dato alla fuga, imboccando contromano via Mercadante, poi è svoltato a sinistra in via Boito e, all’incrocio con via Paisiello, omettendo di concedere la precedenza, è venuto a collisione con un’altra auto, una Citroen C1 con due persone a bordo. La passeggera di quest’ultima è stata trasportata in codice rosso al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni Bosco. L’uomo alla guida del Bmw ha cercato di darsi alla fuga, ma è stato raggiunto e fermato, mentre sopraggiungeva un’altra pattuglia della Polizia Municipale Torino, Reparto Polizia Giudiziaria.

Si tratta di un 36enne italiano con decine di contestazioni di “guida senza patente”, tre denunce per resistenza a pubblico ufficiale e altri reati. Giunto al Comando di via Bologna ha richiesto di essere visitato e, ora, è al Pronto Soccorso dell’Ospedale Gradenigo per cure a seguito del sinistro. Oltre ad essere nuovamente denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e nuovamente perseguito per guida senza patente, nonchè denunciato per omissione di soccorso e fuga da un incidente stradale, si sta valutando se procedere al suo arresto.

Leggi anche...

spot_img