SAN FRANCESCO AL CAMPO – La “Festa del Cavallo” compie vent’anni. La manifestazione si terrà dal 30 maggio al 2 giugno al centro sportivo di via Ghetto.

Commenta il presidente Giuseppe Bonicatto: “Rispetto all’anno scorso l’appuntamento è slittato di una settimana. Nell’ultimo fine settimana di maggio ci sono elezioni europee, regionali e comunali. Quindi si è ritenuto opportuno far slittare tutte le iniziative di una settimana”. Sarà il sindaco neo-eletto a inaugurare la riapertura, per le 19.30, dello stand gastronomico gestito dai volontari dell’associazione Pro Loco. La compagine ha curato l’evento insieme al Comune di San Francesco al Campo. Le attività prenderanno il via giovedì 30 maggio, alle 20, con il torneo di volley. La gara è valida per la quinta edizione del “Palio delle Borgate”. Occorre iscriversi al seguente recapito: 349.7544031. Dalle 21.30 si balla il latino-americano con l’associazione “Abc Dance”. Venerdì 31 maggio si proseguirà con le partite di pallavolo. Quindi, alle 23, tutti in pista con dj “Tury Mega Zeppa”. Nel corso dell’appuntamento ci sarà la possibilità di domare il toro meccanico. Sabato 1 giugno si entra nel vivo dell’iniziativa. Si parte alle 9 con le iscrizioni per il primo raduno equestre.

I cavalli intraprenderanno una passeggiata nel parco delle Vaude. Commenta Bonicatto: “Questa è la novità dell’edizione 2019. Il raduno si svolge grazie alla sinergia nata con le Associazioni Confederate Equestri. I partecipanti raggiungeranno la fattoria didattica “Le Fortune” dove sarà servito uno spuntino. La quota d’adesione è 25 euro a testa”. Prenotare al seguente recapito: 347.1015286. Per le 10 si terrà l’esposizione delle “Old Mini Cooper” a cura del gruppo “Mini Friends Torino”. Sono previste prove d’ abilità nel pomeriggio. Per le 12.30 pranzo agricolo. Dalle 16 si svolgerà l’adunata vespistica. Mentre alle 16.30 è in programma l’esibizione della “Junior Band”. Alle 18 si parte con il torneo di beach volley. L’oratorio e la compagnia “Sole Luna” coinvolgerà i piccoli in un coinvolgente spettacolo di “baby dance” dalle 20.30. Si termina alle 21.30 con il concerto dei “Re Beat”.

Ancora, alle 23.30, si festeggia con dj Davide Faccini e Davide Salentu. Domenica 2 giugno, Festa della Repubblica, si comincia alle 8 con il mercatino di hobbystica e le iscrizioni alla gara di motocross. Per le 10 verrà ricordato Emilio Possio con un confronto caprino. Nel paese delle “due ruote” non mancheranno le competizioni di mountain bike a cura del “Leynicese Rancing Team”. Sperando nel bel tempo, per le 11.30 ritornano le competizioni a cavallo. Nell’arena di via Ghetto si terrà la prima tappa del campionato regionale di “Two Penning”. L’attività si svolgerà a cura del maneggio di Rivarossa e de “Il Grande Ranch”. Si prosegue alle 11 con esibizioni di abilità equestre organizzate dal Circolo Ippico delle Vaude. Nel corso della giornata si potrà andare in carrozza e sul pony. Due momenti chiudono la manifestazione. Dalle 18 si svolgerà il “Palio Equestre”.

Si continuerà alle 21.15 con l’apertura di “Orchestre sotto le Stelle”. La Società Filarmonica “La Vittoriosa” suonerà in piazza San Francesco d’Assisi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here