VENARIA REALE – Atto intimidatorio o corto circuito? Sono al vaglio dei Carabinieri di Venaria le ipotesi sull’incendio divampato nella notte tra lunedì e martedì in via Castagneri dove l’auto del consigliere di maggioranza Aldo Urso ha preso fuoco.

La vettura era regolarmente parcheggiata sotto l’abitazione del consigliere svegliato dalle esplosioni.
Esprime la massima solidarietà e vicinanza il Sindaco Roberto Falcone per il gesto vile subito dal suo consigliere.

“Siamo vicini al consigliere Urso e lo sosterremo in qualsiasi modo. È un gesto vile e inaccettabile, ho piena fiducia che le forze dell’ordine trovino il responsabile”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here