SAN MAURIZIO CANAVESE – Sabato 13 aprile un numeroso pubblico presente ha fatto da giusta cornice all’inaugurazione della mostra dedicata al Ciclismo “I nostri Campioni“: Giovanni Brunero, Giuseppe Enrici, Franco Balmamion.

Alle 16 Antonio Zappalà ha aperto la giornata: “Oggi è per noi un grande giorno in occasione dell’imminente Giro d’Italia che toccherà le nostre zone inauguriamo oggi questa mostra dedicata alle due ruote e ai nostri campioni del passato in rosa Giovanni Brunero, Giuseppe Enrici, Franco Balmamion che oggi è qui con noi. Un grazie alla commissione sport e alla sua Presidente Stefania Revagnan che con noi ha collaborato per questo importante evento”.

Il giornalista Franco Bocca ha aperto la giornata ripercorrendo le imprese di Brunero ed Enrici. Una curiosità che Bocca ha voluto portare a conoscenza è che nel periodo che va dal 1908 al 1963 comprese le interruzioni belliche i corridori piemontesi che hanno vinto il giro d’Italia erano 17 ad oggi restano ancora quelli. Uno di quelli è sicuramente Franco Balmamion che ancor oggi è una memoria storica del ciclismo di un tempo…. Franco Balmamion ha portato alla mente aneddoti di un tempo spiegando che oggi non si può fare un raffronto con il ciclismo attuale ma una cosa a tenuto a dire che un tempo si iniziava a correre a 16 anni mentre oggi già ad otto anni vengono portati alle gare.

La mostra inglobata nel nutrito programma di Dolce Fiore che causa maltempo non è stata disputata e verrà replicata il 5 maggio in occasione nella manifestazione sanmauriziese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here