BORGARO TORINESE – Una marea umana ha fatto da cornice alla presentazione ufficiale della campagna elettorale del Candidato Sindaco Claudio Gambino per le imminenti elezioni amministrative di Borgaro Torinese.

Alle 21, sotto l’attenta regia di Maria Mainini, si è aperta la serata con una proiezione di quanto fatto in questi primi cinque anni di mandato da parte della giunta guidata da Claudio Gambino. Dopo una video intervista dell’attuale Sindaco un’autentica ovazione ha accolto il candidato sul palco allestito per la presentazione di Claudio Gambino.

“ E’ bello vedervi così tanti in questa serata che da il via ufficialmente alla nostra campagna elettorale, sono stati cinque anni intensi dove abbiamo portato a termine la quasi totalità del nostro vecchio programma. Permettetemi una piccola parentesi. Cinque anni orsono eravamo tutti qui per iniziare la mia rincorsa alla carica di Sindaco. Qui con me in quella serata vi era un grande amico, un grande uomo che per tutti noi borgaresi è stato importante, il mio caro amico Vincenzo Barrea e idealmente stasera lui è qui con noi con tutti i suoi concittadini che per molti anni lo hanno apprezzato come Sindaco di questa città.”

“Ma come tutti sapete non si vive di ricordi e per questo che stasera siamo qui per continuare tutti assieme il viaggio che cinque anni orsono abbiamo intrapreso per continuare a far crescere il nostro Comune – continua Gambino – Se il 26 voterete Gambino Sindaco, sarà anche un voto a lui. Sono qui a riproporre la mia candidatura. Giusto che un sindaco uscente si ricandidi per essere giudicato. Anni passati velocemente, vissuti in modo molto intenso. La soddisfazione più grande è stata sicuramente il rapporto con i miei cittadini; essere stato utile. La nostra è un’amministrazione basata sulle persone, dove i rapporti umani contano di più delle cose che si riescono a fare. Abbiamo governato affermando un governo di buona amministrazione. Vi chiediamo la fiducia, dimostrato di avere idee e progetti. Abbiamo seguito la logica del fare, soprattutto nelle piccole cose. Lavoro su strutture pubbliche, anche interventi importanti in tutte le zone della città.”

“Cos’abbiamo in mente nei prossimi 5 anni? – domanda il sindaco – Tema delle scuole. La nostra è una scuola d’eccellenza, in tutte le classi c’è una LIM. Standard qualitativo elevato. Continueremo su questa strada. Abbiamo puntato molto sui bambini, progetto Nati per Leggere, AltroTempo 0-6, Pacchi Bebè. Abbiamo lavorato e vogliamo continuare. Vorremmo realizzare una ludoteca, parco giochi in via Cirié, investimenti importanti sullo sport. Molto attenti ai giovani, presente e futuro della nostra città. Un investimento importante ha riguardato i campetti da calcio vicino Cascina, lo avevamo promesso ai giovani e abbiamo mantenuto la nostra promessa creando non solo i campi da calcio, ma anche Basket e Tennis.”

“Una promessa che faccio a tutti voi giovani: nel prossimo mandato creeremo in via cascina Nuova il tanto richiesto campo da pallavolo che solo per mancanza di tempo non siamo riusciti a fare in questo. – conclude Gambino – In questi giorni abbiamo dato inizio ad un intervento importante quello della nuova pista ciclabile che collegherà i territori di Borgaro e Caselle. Tutti queste cose potevano passare per slogan elettorali ma non è così perché noi le cose le facciamo con o senza votazioni. In chiusura di questo mio intervento voglio chiedervi di rinnovare il 26 maggio la vostra fiducia nel nostro gruppo per poter continuare il percorso che cinque anni orsono abbiamo iniziato per voi, per noi, per tutta la nostra comunità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here