domenica 29 Novembre 2020

SAN CARLO CANAVESE – L’Amministrazione ha incontrato i coscritti del 2001

Il Sindaco ha “bacchettato” i giovanissimi perchè erano pochi

SAN CARLO CANAVESE – Venerdì 15 marzo l’Amministrazione ha incontrato i coscritti del 2001. L’appuntamento si è tenuto nel polifunzionale di strada Vauda.

[su_slider source=”media: 179286,179285,” limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Ha esordito il vicesindaco Eligio Chiaudano: “Quest’ anno raggiungete la maggiore età che è un bel traguardo. Abbiamo deciso di offrirvi una serata per conoscere alcune realtà di volontariato presenti sul territorio”.

La parola è passata ai gruppi di volontari presenti sul territorio. Per primo si sono presentati i volontari del distaccamento dei Vigili del Fuoco di San Maurizio. Nel corso della serata era programmato anche l’intervento dei Volontari i di Nole, ma erano assenti perchè impegnati nello spegnimento di incendi boschivi. La sezione della Croce Verde di Ciriè ha parlato del valore aggiunto del soccorso in ambulanza in caso di incidenti. Il loro mezzo medicalizzato, infatti, talvolta completa l’operato dei pompieri. L’ultima a parlare è stata Valentina Massa, presidente del Gruppo Fidas Ciriè San Carlo. Ha affermato: “ Può capitare che una persona salvata, e trasportata in ospedale, debba ricevere del sangue. In alcuni casi senza trasfusione non si sopravvive. Per questo è importante venire a donare sangue nella sede di via Biaune.”

Il sindaco Ugo Papurello ha “bacchettato” i giovanissimi: “ speravo foste più numerosi. Invece siete solo 13 su 44”. Dopo di che ha parlato della Costituzione come testo fondante del vivere civile. Ha aggiunto: “L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. Quindi ai nostri governanti non dobbiamo chiedere l’ assistenza, ma il lavoro. Nella Costituzione è anche molto vivo il principio della solidarietà. Senza volontari tante attività non si porterebbero avanti”.

[su_slider source=”media: 175353″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 179291,179288″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

SAN CARLO CANAVESE – Cede un ancoraggio e una scalatrice precipita durante la scalata de l’Aiguille d’Entreves

SAN CARLO CANAVESE – Incidente in montagna durante la scalata di una vetta, l'Aiguille d'Entreves, del Monte Bianco. Due donne, una di Mezzolombardo (TN) e...

SAN CARLO CANAVESE – Conduttura del gas in fiamme sulla provinciale che conduce a Corio (FOTO e VIDEO)

SAN CARLO CANAVESE - Conduttura del gas in fiamme questa mattina, mercoledì 1 luglio, intorno alle 11.30 sulla Sp 22 che conduce a Corio. Sul...

SAN CARLO CANAVESE – Alessandro Mella è Cavaliere della Repubblica (Intervista)

SAN CARLO CANAVESE - Alessandro Mella è stato insignito del Cavalierato dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per Regio Decreto del Capo dello Stato...

SAN CARLO CANAVESE – Furgone esce di strada sulla Provinciale che collega Vauda a Rocca Canavese (FOTO)

SAN CARLO CANAVESE – Un furgone dell'Iveco con cella frigorigera, è uscito di strada oggi, lunedì 24 giugno, poco prima delle 14, sulla provinciale...

SAN CARLO CANAVESE – Elezioni: scelta la continuità, avanti con Papurello

SAN CARLO CANAVESE – Il piccolo paese di San Carlo Canavese è andato nella giornata di domenica 26 maggio ad elezioni per il rinnovo...

Ultime News

TORINO – Rubano una vettura a Carmagnola e si schiantano: denunciati (VIDEO)

TORINO - I Carabinieri hanno arrestato un corriere della droga e denunciato due persone a Carmagnola per rapina e per furto d'auto. A Carmagnola i...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, sabato 28 ottobre

CORONAVIRUS – Oggi, sabato 28 ottobre, sono stati registrati in Piemonte 2.157 casi positivi (contro i 3149 casi di ieri), con 18.434 tamponi fatti...

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Canavese in lutto per la scomparsa di Bartolo Borgialli

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Il Canavese piange la scomparsa di Bartolomeo Borgialli, chiamato da tutti “Bartolo”. 97 anni, medico, si è contraddistinto quale benefattore...

CUORGNÈ – Covid: ancora un decesso; ora sono 4

CUORGNÈ – Salgono a 4 i decessi di persone positive al Covid che si sono verificati a Cuorgnè. “Anche questa settimana la nostra Comunità...

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...