giovedì 24 Settembre 2020

TORINO – Trovato in carcere l’ennesimo cellulare nascosto

Prontamente sequestrato dalla Polizia Penitenziaria

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

TORINO – Trovato l’ennesimo telefono cellulare. Ieri nel Carcere Lorusso e Cotugno.

Ieri, lunedì 11 marzo, alle 14,45 circa presso la 12^ Sezione a regime aperto, dove sono ristretti detenuti comuni del Padiglione ‘C’ della Casa Circondariale, in una cella occupata da due detenuti Italiani di origine napoletane, è stato trovato l’ennesimo micro telefonino cellulare,perfettamente funzionante e completo di carta micro-sim occultato dietro una mensola del bagno della cella.

[su_slider source=”media: 179286,179285,” limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Nell’ultimo anno, sono stati molti i telefonini cellulari ritrovati dalla Polizia Penitenziaria perfettamente funzionanti, di cui con SIM, ha fatto pensare sarcasticamente ad un “posto di telefonia pubblico”, chiaramente illecito e prontamente sequestrato dalla Polizia Penitenziaria che ha ripristinato la legalità.

A dare la notizia è Leo Beneduci Segretario Generale dell’ O.S.A.P.P. (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) : “Constatiamo che le carceri con il ritrovamento di “grappoli” di

cellulari, si trasformerebbero, senza l’incessante lavoro di controllo della Polizia Penitenziaria, in luoghi con “postazioni telefoniche pubbliche” ovviamente illecite, che rappresenterebbero uno smacco alle regole primarie di una sicura detenzione, quella di impedire una comunicazione indiscriminata con l’esterno. Qualcuno risparmi il buonismo derivante dal fatto che l’utenza userebbe il telefonino solo per le ulteriori comunicazioni con le persone care.”

[su_slider source=”media: 175353″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Con gli organici falcidiati dal precedente Governo – prosegue Beneduci – garantire la sicurezza delle carceri non può essere un lavoro miracoloso della Polizia Penitenziaria, che senza divise e senza mezzi rischia financo di lavorare in borghese nelle sezioni. E con l’attuale gestione dipartimentale si è ottenuto un discutibilissimo record, ovvero impiegare gli allievi agenti in on the job senza la divisa, dando un senso di disfacimento dell’immagine di un corpo che ha più di 200 anni di storia”.

[su_slider source=”media: 179291,179288″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

carcere
regioneaprile
cofer1cortinalocandmaggio2Original MarinesNuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

PIEMONTE – Truffe nelle case dei cittadini, fingendosi la Regione Piemonte

PIEMONTE - A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte informa i cittadini...

TORINO – Deglutisce gli ovuli di droga e scappa, arrestato

TORINO - Il Nucleo Radiomobile ha arrestato un gabonese, di 36 anni, per detenzione a fini spaccio di stupefacenti, violenza e...

TORINO – Maxi code in tangenziale nord per un incidente all’altezza di Rivoli (FOTO)

TORINO – Incidente in tangenziale nord, questa mattina, martedì 22 settembre, intorno alle 7. L'incidente ha provocato lunghe...

TORINO – Cavour: dalla produzione alla vendita di marijuana, arrestato 51enne (VIDEO)

TORINO - I carabinieri del Comando provinciale hanno scoperto un laboratorio specializzato nella produzione, nel confezionamento e nella vendita di marijuana....

TORINO – Appendino condannata a 6 mesi: “Continuo nella mia carica di Sindaco; mi autosospendo dal M5s

TORINO - “Questa sentenza non pregiudica la possibilità di rimanere in carica e, quindi, porterò regolarmente a scadenza il mio mandato,...

Ultime News

ROMANO CANAVESE – Insulti e danneggiamenti da cliente molesto, il locale ha chiuso qualche giorno

ROMANO CANAVESE – Ha riaperto martedì, dopo essere stato chiuso dal 18 al 21 settembre, il locale situato nello storico borgo...

Contagi in crescita 

Contagi in crescita in tutta Europa. In Italia sono stati 1.640 i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, rende noto il ministero...

Covid, Bassetti: “Francesi ci copiano e lo fanno male”

"Quello che per i francesi chiamano zona scarlatta o zona rossa non è altro che quello che noi stiamo facendo da maggio. Ci stanno...

Rock Politick – Votazioni: il bilancio dal Referendum a Castellamonte

Rock Politick – Stagione 2 Ep. 2 – È stata una settimana intensa sul piano politico. Referendum, regionali e comunali. Dopo...

Grillo “Non credo nel Parlamento” e difende piattaforma Rousseau

ROMA  - La democrazia secondo Beppe Grillo. Difende la sua piattaforma Rousseau, afferma di non credere più nei parlamenti e propone l'estrazione a sorte...
X