CASELLE TORINESE – Sabato 9 marzo è stata rappresentata la commedia brillante dal titolo “ Lo Sfratto” con lo scopo di ricordare l’amico Cesare Succo.

[su_slider source=”media: 179286,179285,” limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’ex attore della compagnia è stato ricordato all’oratorio “San Luigi” di via Guilbert di fronte a oltre cento persone. Così lo ricordano gli amici: “ Quando saliva sul palco conquistava tutti con il sorriso”.

Cesare è mancato il 7 febbraio del 2018 all’età di 74 anni. L’uomo era ben inserito nella comunità casellese dove ha vissuto la parte più significativa della sua esistenza. Qui per anni ha portato avanti una lavanderia insieme alle sorelle.

Così lo ricorda il vice Sindaco Paolo Gremo: “Cesare era una persona particolare. Per anni ha fatto parte del “Fuma Festa”. Gli piaceva vivere il momento senza raccontare altri particolari delle sua innumerevoli attività. Tra queste c’era la recitazione nella realtà aggregativa “Il Palcoscenico” di cui ha fatto parte per un decennio”.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,147401″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 179291,179288″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here