FORNO CANAVESE / VALPERGA / CUORGNÈ – I carabinieri di Cuorgné hanno arrestato F.R. 49 anni, residente a Forno Canavese, per detenzione di droga.

L’uomo è sospettato di essere lo spacciatore di riferimento per i tossicodipendenti della zona. Decine le segnalazioni da parte di cittadini infastiditi dal continuo via vai di persone dall’appartamento di Rostagno. L’uomo effettuava anche consegna a domicilio  a Valperga e a Cuorgnè.

[su_slider source=”media: 179286,179285,” limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La perquisizione della casa ha permesso di sequestrare quasi 1 chilo di hashish, in panetti e già suddiviso in dosi, 100 grammi di cocaina in dosi e quasi 2mila  euro in contanti. Con lui è stato denunciato un complice che lo aiuta nell’attività di smercio della droga.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,147401″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 179291,179288″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here