mercoledì 22 Marzo 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

PONT CANAVESE – Salvato un escursionista in preda alla “sindrome da sospensione”

L'uomo è stato vericellato a terra

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

PONT CANAVESE – Si chiama sindrome da sospensione, ed è un’emergenza sanitaria che colpisce chi rimane appeso a un imbrago, anche per un tempo limitato.

Per questo motivo nel pomeriggio di ieri è stata inviata l’eliambulanza 118 su un ferratista rimasto appeso sugli strapiombi della ferrata di Pont Canavese. Anche se al momento della chiamata l’utente era illeso, si è trattato di un intervento sanitario “tempo dipendente” perché le sue condizioni possono peggiorare molto rapidamente.

L’uomo è stato recuperato con verricellata e consegnato alle squadre a terra del Soccorso Alpino che hanno poi proceduto incontro ai suoi compagni di escursione che scendevano lungo il sentiero ormai al buio.



© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img