venerdì 25 Giugno 2021
venerdì, Giugno 25, 2021
spot_img

RIVAROLO CANAVESE – Al Caos una festa per salutare Giovanni (FOTO E VIDEO)

Gli amici si sono riuniti per ricordare e salutare Giovanni Cortese

RIVAROLO CANAVESE – “Segui la tua anima e vai…la vita va attraversata”. È la scritta posta sulla parete esterna del Caos, Centro Artistico Olistico Spirituale, ed era la filosofia di Giovanni Cortese, fondatore del Centro insieme a Marta Tamburini.

[su_slider source=”media: 179286,179285,” limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Domenica 24 febbraio il Caos si è animato. Tante le persone che hanno partecipato a cuore aperto, alla festa di saluto a Giovanni, deceduto a soli 61 anni, la settimana precedente.

Giovanni, in arte Maestro Shraddho, Poeta e Counselor Olistico ha lasciato un vuoto nel cuore di chi l’ha conosciuto. Sempre sorridente e disponibile con tutti. In suo onore ieri, dopo la celebrazione della Santa Messa la mattina, tutti gli amici si sono riuniti al Caos, per condividere il pranzo. Quindi, nella sala interna si è tenuta una breve cerimonia, di fronte ad un piccolo altare a lui dedicato, dove tutti, riuniti in cerchio, hanno ricordato Giovanni, condividendo ricordi e momenti.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Poesie, canti e suono di tamburi hanno accompagnato anche l’accensione del falò, con un metodo primitivo, dove tutti, uno alla volta, hanno messo a bruciare un legnetto. Un falò simboleggiante Giovanni, grande aggregatore e fulcro intorno al quale ruotavano le altre anime. Dopo un momento di silenzio, osservando la fiamma ergersi, intorno al susino si sono svolte le danze sacre, tutti uniti al suono della musica e dei canti.

Giovanni amava il centro che gestiva con Marta, a cui, ora che era andato in pensione, era felice di potersi dedicare maggiormente. Purtroppo è stato strappato alla vita da un male incurabile dal quale sembrava esserne uscito. Ma Giovanni, seppure per poco, la vita l’ha attraversata, e ora accompagnerà l’attraversamento della vita di coloro che amava e che lo hanno amato, restando vivo nel loro cuore.

Da tutta la redazione di ObiettivoNews…Ciao Giovanni…

[su_slider source=”media: 119356,147401″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

SCORRERE PER GUARDARE LE FOTO

[su_slider source=”media: 179291,179288″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img