TORINO – Condannati dal Tribunale di Torino, Gian Mario Rossignolo 5 anni e sei mesi e suo figlio Gianluca 4 anni e 10 mesi per la bancarotta della De Tomaso l’azienda fallita nel 2012.

Paonessa
concordiabanner

I due imprenditori sono stati condannati insieme ad altre sei persone, per bancarotta, truffa ai danni della Regione Piemonte, del ministero dell’Economia e malversazione. Inoltre giudice ha stabilito un risarcimento da 5 milioni di euro.

bannerdefomac2
nfimpiantibanner
Allianz 2 modifica jpeg
Tritapepe
ilbere
urbanbanner
bannerorchi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here