giovedì 1 Ottobre 2020

TORINO – Sgominata la “banda degli imprenditori”: 4 arresti (FOTO E VIDEO)

Truffavano Stato e banche con oltre una ventina di società “fantasma”

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

TORINO – C’era un tesoro da 1,3 milioni di euro in un deposito “self storage”, alla periferia di Torino: venti chili di lingotti d’oro e decine di mazzette di denaro.

[su_slider source=”media: 179285,179286″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Erano stati i carabinieri del nucleo radiomobile di Torino a scoprirlo, nel corso di un controllo mirato contro il traffico di sostanze stupefacenti. Un imprenditore era stato arrestato il 28 gennaio scorso.

Le successive indagini dei militari del nucleo investigativo hanno scoperto che il tesoro era di proprietà di un’organizzazione criminale composta di altri quattro imprenditori torinesi responsabili di associazione finalizzata a condotte di truffa, riciclaggio, anche mediante utilizzo di false identità, trasferimento fraudolento di valori, truffa per il percepimento di erogazioni pubbliche, frodi fiscali e fittizie intestazioni di beni. Il gruppo criminale ha costituito più di 20 società fantasma operanti nel settore energetico e consulting finanziario, con sede in Italia e all’estero, mediante le quali hanno ottenuto finanziamenti bancari per diversi milioni di euro.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il 30 gennaio scorso, i militari hanno fermato e arrestato i quattro insospettabili imprenditori mentre tentavano di fuggire all’estero, dopo aver scoperto che il loro deposito segreto era stato violato.

Le perquisizioni hanno permesso di sequestrare diversa documentazione cartacea e informatizzata relativa alle truffe finanziarie realizzate, 1 rilevatore di microspie, 11 lingotti in oro del peso complessivo di 2,750 kg, per un valore di euro 99.000 e 49.000 euro in contanti.

Le indagini dovranno ancora chiarire sia la provenienza sia la destinazione del denaro e dei lingotti d’oro. Non è escluso che possa trattarsi del provento di alcune transizioni finanziarie illecite o la “pulitura” dei ricavi di furti e rapine.

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

regioneaprile
Original MarinesNuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2cortinalocandmaggio2cofer1
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – La Flexider ha annunciato che cesserà l’attività

TORINO - La Flexider oggi ha comunicato, dopo l'assemblea dei soci americani (multinazionale Imca), la cessata attività e la liquidazione della...

CANAVESE – Banda dei furti: prelevavano con le carte rubate; il nascondiglio tra Bosconero e Lombardore (VIDEO)

CANAVESE - Era tra Bosconero e Lombardore, il nascondiglio della banda dei furti in casa.

CANAVESE – Arrestata la banda dedita ai furti in casa, soprattutto nel territorio (VIDEO)

CANAVESE - Agivano soprattutto di notte, non curanti neppure della presenza dei proprietari in casa che dormivano. Rompevano serrande, finestre e...

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Vespa si scontra con un cinghiale; ferito un 33enne (FOTO)

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Incidente questa sera, mercoledì 30 settembre, poco dopo le 22, sulla provinciale 23 tra Levone e...

VENARIA REALE – 63enne investita tra viale Buridani e via Palestro

VENARIA REALE - Incidente oggi pomeriggio, mercoledì 30 settembre, a Venaria, una donna del 1957 è stata trasportata in codice giallo...

Ultime News

TORINO – La Flexider ha annunciato che cesserà l’attività

TORINO - La Flexider oggi ha comunicato, dopo l'assemblea dei soci americani (multinazionale Imca), la cessata attività e la liquidazione della...

ASTI – Incidente sulla Sp17, auto ribaltata; ferite in modo lievi tre giovani ragazze

ASTI - Incidente stradale oggi, giovedì 1 ottobre, sulla SP17 alle porte di Gallareto. Un'autovettura con a bordo...

IVREA – Alberto Ceresa è il nuovo Presidente del Gam di Confindustria Canavese

IVREA - La scorsa settimana si è svolta a Ivrea l’Assemblea generale del Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese...

CANAVESE – Banda dei furti: prelevavano con le carte rubate; il nascondiglio tra Bosconero e Lombardore (VIDEO)

CANAVESE - Era tra Bosconero e Lombardore, il nascondiglio della banda dei furti in casa.

QUINCINETTO – La Città Metropolitana controllerà il ponte

QUINCINETTO - In una riunione che si è svolta ieri, mercoledì 30 settembre, in corso Inghilterra con l’amministrazione del comune di...