venerdì 22 Gennaio 2021

CASELLE TORINESE – Disinnescato un ordigno bellico riaffiorato in un cantiere dell’aeroporto (FOTO)

La superstrada Torino-Caselle è stata chiusa per un quarto d'ora circa dalla Polizia Stradale, in entrambe le direzioni

CASELLE TORINESE – Gli operai che lavoravano in un cantiere aperto all’aeroporto di Caselle, hanno visto riaffiorare uno strano oggetto dal terreno.

[rev_slider alias=”paonessa”]

È accaduto questa sera, martedì 15 gennaio. Si trattava di un ordigno bellico. Sul posto sono prontamente intervenuti la Polaria e gli artificieri dell’esercito che hanno messo in sicurezza la zona

L’ ordigno, forse della Seconda Guerra Mondiale, era lungo 60 centimetri con diametro di 30. Nel corso delle operazioni di disinnesco la superstrada Torino-Caselle è stata chiusa per un quarto d’ora circa dalla Polizia Stradale, in entrambe le direzioni, nei pressi dell’aeroporto. Lo scalo, invece, è sempre rimasto aperto.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

Leggi anche...