BORGARO TORINESE – Un grosso incendio è divampato oggi, domenica 9 dicembre, intorno alle 16, in un capannone industriale della Reinol Spa, situato in strada del Francese 21 a Borgaro Torinese.

[rev_slider alias=”paonessa”]

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei Vigili del Fuoco da Torino, Maurizio Canavese, Caselle Torinese, Mathi, Volpiano, Chieri, Nbcr, carro fiamma, autoscala e un mezzo speciale da Caselle Aeroporto, la Chilolitrica; oltre a Carabinieri e ambulanze.

L’azienda tratta inchiostri. Sopra al capannone si è sollevata una grossa colonna di fumo nero. La zona è stata chiusa per sicurezza e le persone fatte allontanare, in quanto gli oli e i solventi all’interno hanno reso pericolose le operazioni.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Diverse piccole esplosioni hanno provocato il cedimento di una parte di capannone, e il rogo, dopo circa tre ore di operazioni di spegnimento, è stato nuovamente alimentato dai solventi.
Sul posto sono sopraggiunti anche il funzionario per i rilievi e l’Arpa Piemonte che ha dichiarato esserci stata un’ondata di “inquinamento” dovuta alle particelle volatili disperse in cielo, e dirette verso la zona di Mappano / Leini, dove tirava il vento.

Le operazioni sono ancora in corso, e proseguiranno per diverse ore.

[rev_slider alias=”librofiori”]

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here