TORINO – Questa sera, martedì 4 dicembre, due minorenni sinti, dopo essere stati redarguiti dal personale del supermercato, rei di disturbare i clienti, sono stati invitati ad uscire senza però ricevere ascolto.

Solo dopo ripetuti tentativi, il sorvegliante ha strattonato verso l’uscita i due ragazzini, uno dei quali ha minacciato con un gesto l’uomo, che con un po’ troppa foga li ha spinti fuori dal punto vendita. In pochi minuti in zona si sono precipitati gli amici e i parenti per difendere i due minori, secondo le loro affermazioni, “malmenati” dal personale.

nfimpiantibanner
coferbanner

Diverse volanti della Polizia di Stato, sono intervenute sul posto a scopo precauzionale, per evitare che la situazione degenerasse e per tentare di riportare gli animi alla calma. Il litigio prima, e lo spiegamento di Polizia poi, hanno attirato l’ attenzione di numerosi residenti della zona, che passando o affacciandosi a finestre e balconi, preoccupati, si chiedevano cosa fosse accaduto.

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here