venerdì 30 Ottobre 2020

TORINO – Veicolo resta incastrato tra i binari (FOTO)

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i tecnici Gtt; rallentamenti e linee saltate

TORINO – Questa mattina presto, lunedì 8 ottobre, intorno alle 5, una Range Rover, condotta da una giovane, è rimasta bloccata sui binari del tram.

È accaduto in corso Svizzera all’altezza di Pier della Francesca. Il veicolo ha percorso più di 50 metri in contromano sulla banchina riservata alla esclusiva circolazione dei tram, per poi finire incastrata tra i binari.

[rev_slider alias=”paonessa”]

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i tecnici Gtt. L’incidente ha causato rallentamenti e corse saltate per le linee 3, 4, 9, 10 e 13.

Appena l’auto è stata rimossa, la circolazione dei mezzi è ripresa regolarmente.

[su_slider source=”media: 162328,150947,143165″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

AGGIORNAMENTO – Le pattuglie della Polizia Municipale Torino inviate sul posto hanno trovato due sorelle sui 30 anni di nazionalità rumena, una intestataria del veicolo Range Rover Evoque. Le due hanno asserito di essere solo le trasportate del mezzo e che il conducente si era dato alla fuga. Non hanno saputo fornire maggiori informazioni che permettesero il rintraccio del conoscente alla guida. In qualità di proprietaria, una delle due è stata verbalizzata come coobbligata per “guida su corsia riservata esclusivamente ai tram (art.7 C.d.S.)” e sono in corso ulteriori accertamenti per valutare, sotto il profilo penale, l’accaduto. Gtt provvederà a richiedere i danni per il blocco linee subito.

GUARDA LE FOTO

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Riprendono le truffe agli anziani, che utilizzano il Covid come espediente

TORINO - Con la risalita dei contagi dovuti al virus Covid-19 è ripreso il fenomeno delle truffe che utilizza l’emergenza sanitaria...

CORONAVIRUS – Nursind sollecita: “Subito assunzioni!”

CORONAVIRUS - “La macchina burocratica non può rallentare lo scorrimento delle chiamate dalla mobilità infermieri. A diversi giorni dalla pubblicazione della...

TORINO – Omicidio Ollino: arrestato un 42enne

TORINO - All’alba, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino hanno arrestato il presunto autore dell’efferato omicidio di...

CORONAVIRUS – I dati di oggi: in Canavese 414 casi; 2585 in Piemonte; 26.831 in Italia

CORONAVIRUS – Il numero dei contagi continua a salire in maniera preoccupante. Oggi l'Unità di Crisi della Regione...

IVREA – In fiamme il quadro elettrico in una palazzina di via Palestro

IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea oggi, giovedì 29 ottobre, poco prima delle 18, in via Palestro, ad...

Ultime News

PIEMONTE – L’organizzazione sindacale dei Medici Ospedalieri chiede il lockdown totale in Piemonte

PIEMONTE – L'Associazione Anaao Assomed (Associazione Medici Dirigenti) chiede il lockdown totale. È quanto è contenuto in una...

CUORGNÈ – Chiusura temporanea del Pronto Soccorso, Pezzetto: “Dobbiamo avere la garanzia che riaprirà”

CUORGNÈ - “Dobbiamo avere la garanzia che appena passata la fase critica della pandemia il pronto soccorso riprenderà a funzionare con...

TORINO – Riprendono le truffe agli anziani, che utilizzano il Covid come espediente

TORINO - Con la risalita dei contagi dovuti al virus Covid-19 è ripreso il fenomeno delle truffe che utilizza l’emergenza sanitaria...

CUORGNÈ – Casi Covid positivi tra il personale, sospese tre sezioni alla “Mamma Tilde” e una al “Peter Pan”

CUORGNÈ – Tre sezioni della Scuola Infanzia “Mamma Tilde” saranno sospese e riapriranno venerdì 6 novembre. Stessa sorte per una sezione...

CORONAVIRUS – Nursind sollecita: “Subito assunzioni!”

CORONAVIRUS - “La macchina burocratica non può rallentare lo scorrimento delle chiamate dalla mobilità infermieri. A diversi giorni dalla pubblicazione della...