RIVAROLO CANAVESE / LEINI – Era un 27enne di Busano, già noto alle forze dell’ordine, l’uomo che ieri sera, giovedì 4 ottobre intorno alle 22, è stato inseguito e bloccato in via Bonaudi a Rivarolo, dalle pattuglie dei Carabinieri e della Polizia.

LEGGI QUI LA NOTIZIA DATA IN TEMPO REALE

L’inseguimento era partito dal raccordo Torino-Caselle. Il giovane non si erafermato all’alt della Polizia. Raggiunta l’ex Statale 460, aveva finto di fermarsi, ma, all’avvicinarsi degli agenti scesi dall’auto, era ripartito a tutta velocità. Gli spari non erano altro che colpi esplosi in aria per cercare di intimorire il 27enne convincendolo a fermarsi.

Giunto in via Bonaudi, frazione Cardine, le pattuglie dei Carabinieri delle Compagnie di Venaria e Ivrea sono riusciti a fermare la vettura, speronandola. Il giovane è allora sceso, fuggendo a piedi, ma è stato bloccato in via Bicocca, e arrestato.

I militari hanno scoperto che con sé aveva della droga di vario genere e che la vettura era sprovvista di assicurazione.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

GUARDA IL VIDEO

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here