VENARIA REALE – Con la collaborazione di alcuni concittadini è stato predisposto il questionario “Capiamo insieme Venaria”, per comprenderne meglio le priorità e le esigenze. Questo è uno dei fronti dell’impegno del Partito Democratico cittadino. Più ampia sarà la sua diffusione e più chiaro sarà il quadro di riferimento per un risultato ottimale.

Il gruppo di volontari iscritti chiede pertanto l’aiuto di chi vuole far affiorare le criticità del momento, affinché il questionario raggiunga il maggior numero di persone possibile, e da qui, con l’attenta analisi delle vostre risposte, avere uno strumento in più per agire, passare ad una azione politica concreta il più possibile vicina alle reali richieste dei venariesi.

Compilarlo è molto semplice: si risponde a dodici brevi domande, in veste del tutto anonima, grazie ad Internet al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeVOj6K54NNoRdX52uZdpFbyQl7b7G3TQuVL48KEyL24jy5bA/viewform oppure stampando e compilando il modulo cartaceo distribuito il sabato mattina, da far pervenire alla nostra sede entro il 20 ottobre 2018.

Per pubblicizzare l’iniziativa è anche disponibile la pagina Facebook Capiamo Insieme Venaria. Un’altra novità, a cui il circolo sta lavorando alacremente da tempo, è l’inaugurazione della sede, rinnovata con grande sacrificio.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

Sabato 13 ottobre alle ore 11.00, in via Palestro 4, è prevista la cerimonia a cui le cittadine e i cittadini sono invitati a partecipare. La sede sarà intitolata alle “Madri Costituenti”. Sarà l’occasione per incontrarsi e conoscersi, aperti alle persone che nel nuovo circolo del Partito Democratico locale vorranno dedicare la loro attenzione, la loro curiosità, il loro tempo, la loro lotta politica, la voglia di cambiare e lavorare uniti per una Venaria di tutti, certamente migliore della attuale. Nel mese di novembre, in un incontro pubblico, il circolo “Madri Costituenti” restituirà i risultati alla cittadinanza, in un incontro per discutere e commentare il questionario.

ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here