RIVAROLO CANAVESE – “Uno spettacolo frutto di un progetto impegnativo, ma allo stesso tempo divertente – dice Silvia Vacca , presidente dell’Associazione Amici del Castello di Malgrà – con cui abbiamo, insieme all’Enon Ensemble, voluto far conoscere un’opera così importante come l’Aida di Giuseppe Verdi a tutti, piccini ed adulti”.

Un racconto con protagonisti due speciali spettatori che hanno trasportato il pubblico in Egitto, tra piramidi, deserto, guerre ma anche l’amore; esecuzione musicale, trascritta per l’apposita formazione, dal Maestro Lucas Berrino che ha accompagnato gli spettatori in un viaggio fatto di sentimenti ed emozioni, travolgendoli con la nota Marcia Trionfale.

“Purtroppo il Castello, anche per ragioni di sicurezza, non ha potuto contenere tutti coloro che avrebbero voluto partecipare, che ringraziamo calorosamente – continua Silvia Vacca – e se da un lato, vista la risposta di pubblico alle nostre iniziative, ci invoglia a proseguire nel nostro operato, dall’altra ci rammarica non aver potuto accogliere tutti. Proprio per questo motivo stiamo cercando di contattare comuni limitrofi per poterlo riproporre in tempi rapidi”.

Per tenersi aggiornati sulle iniziative proposte dagli Amici del Castello di Magrà si invita ad accedere al loro sito www.amicicastellomalgra.it o seguirli attraverso la loro pagina facebook.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic
ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here