giovedì 13 Maggio 2021
spot_img

TORINO – I cani si mettono a combattere e i proprietari litigano; accoltellato 40enne

Ora è ricoverato in prognosi riservata; arrestato l'aggressore

TORINO – Questa mattina, lunedì 20 agosto, alle 6.30, a Torino, in via Baltea, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno individuato e arrestato Raffaele Angino, 34 anni, residente a Torino, per tentato omicidio aggravato nei confronti di un 40enne italiano.

[su_slider source=”media: 140168,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]


Vittima e aggressore erano spasso in strada con i rispettivi cani, quando i due animali si sono prima sfidati e poi tra loro è iniziato un combattimento. A questo punto anche i proprietari hanno iniziato a discutere e al culmine del litigio Angino ha estratto un coltello e ha colpito la vittima all’emitorace sinistro.

La moglie della vittima ha chiamato il 112 NUE e subito dopo sono arrivati i carabinieri e l’ambulanza.

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]


L’uomo è stato trasportato d’urgenza al San Giovanni Bosco, dove è stato operato per una ferita al dorso / fianco sinistro, con lacerazione della milza. La prognosi è riservata.

I militari hanno rintracciato l’aggressore e arrestato.  Il coltello è stato sequestrato.

[rev_slider alias=”urb”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img