12 Biavati ha voluto prendere una dura posizione contro questo vile atto criminale.

ilbere
Paonessa
coferbanner

LEGGI QUI LA NOTIZIA DEGLI ATTI DI ANTISEMITISMO

“Ci sono limiti che non possono e non devono essere superati. E ci sono azioni, per quanto becere e assurde, di fronte alle quali non si può e non si deve tacere. Un atto vandalico, un’automobile data alle fiamme, una proprietà privata o un bene pubblico danneggiati, costituiscono gesti di per sé già gravissimi e deplorevoli, ma questa notte nella nostra comunità qualcuno è andato molto oltre, aggiungendo a simili atti un richiamo assurdo e inaccettabile alla tragedia dell’Olocausto. Non ci interessa, qui, sapere chi e perché l’ha fatto (di questo si stanno occupando le forze dell’ordine, nelle quali riponiamo la nostra piena fiducia). Ciò che conta, ora, è che nessun cittadino può tacere o far finta di nulla di fronte allo sfregio perpetrato questa notte.”

 

E aggiunge: “Il Sindaco, la Giunta Comunale e il Consiglio Comunale di San Maurizio Canavese, oltre a manifestare piena solidarietà ai concittadini colpiti, condannano nella maniera più risoluta quanto accaduto e sono sconcertati di fronte al fatto che qualcuno abbia potuto spingersi ad utilizzare una ferita indelebile nella storia dell’umanità per dare risalto alla pochezza del suo gesto.
Non ci è consentito alzare le spalle e passare oltre, giustificandoci con l’ignoranza dei singoli che offre terreno fertile alle campagne di odio. Non possiamo tacere. Perché quando si supera il limite non si lede soltanto la proprietà altrui, non si infligge soltanto una ferita alla comunità, ma ci si spinge al punto di ferire l’umanità stessa. Ed è sempre difficile, poi, tornare indietro. Ci sono valori che devono essere difesi sempre e comunque. L’indignazione, nostra e di tutta la comunità, sia almeno un punto di partenza “.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

Tritapepe
Pandolfini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.