CIRIÈ – Nella mattinata di giovedì 31 maggio, si è svolta la premiazione del grande concorso organizzato dal CISA “La discarica Galleggiante“ che ha coinvolto le scuole del territorio. Obiettivo del concorso è stato quello di promuovere l’utilizzo delle eco stazioni consortili attraverso una gara che prevedeva di collezionare monete e lingotti in base al tipo di rifiuto conferito nelle stesse eco stazioni.

ilbere
coferbanner

Un risultato bellissimo infatti più di 26.000 monete raccolte dalle 36 classi che hanno aderito al progetto. A prendere la parola prima dell’arrivo di Capitan Eco è stato Mario Burocco direttore responsabile del Cisa Cirié: “Innanzitutto un grande grazie a voi tutti bambini per la vostra dedizione alla raccolta dei rifiuti, questo importante successo è stato possibile grazie alla grande partecipazione delle famiglie che si sono adoperate per assicurare questo importante risultato. In particolare è stato eccezionale il risultato ottenuto dalle prime tre classi classificatesi sul grande podio di questa importante manifestazione”.

Prosegue Burocco: “Visto il grande impegno degli alunni e la giustificativa capacità di coinvolgimento il consorzio CISA ha deciso di ampliare le classi premiate alle prime 10 classificate. Il gioco ha coinvolto bel 36 classi distribuite sui 12 comuni del Consorzio. A voi tutti il mio grazie per la partecipazione”.

Gli accessi alle eco stazioni del territorio sono state di 1.126 per un totale di 56.093 KG di rifiuti, questa raccolta ha permesso ai ragazzi di raccogliere ben 26497 monete equivalenti che hanno poi dato adito alla classifica finale. Le eco stazioni più visitate dai piccoli sono state quelle di Lanzo, Nole, Ciriè, San Maurizio Canavese, e Cantoria. Sul palco della struttura di Villa Remmert è salito il Sindaco di Vallo Torinese che ha portato un saluto a nome di tutti i sindaci rappresentati dalle scuole di appartenenza.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

Dopo i discorsi di rito è entrato in scena il famosissimo “Capitan Eco“ che con battute e aneddoti ha rallegrato i bambini in attesa della tanto sospirata premiazione finale. La classifica delle prime dieci classi premiate vede:

Classe 5° Scuola Vallo Torinese ( 2200 monete raccolte con 11 Alunni / 200,00 monete bambino)
Classe 3° Scuola Vallo Torinese ( 1207 monete raccolte con 9 Alunni / 1207 Monete Bambino)
Classe 1°A Scuola Nole ( 1940 Monete Raccolte con 17 Alunni / 114, 11 Monete Bambino)
Classe 1° Scuola Varisella ( 658 monete Raccolte con 6 Alunni / 109,67 Monete Bambino)
Classi 3°e 4° Scuola Mezzenile ( 1203 Monete Raccolte con 11 Alunni / 109,36 Monete Bambino)
Classe 2° Scuola Vallo Torinese ( 1677 Monete Raccolte con 16 Alunni / 104,81 Monete Bambino)
Classe 3°B Scuola Fiano ( 1501 Monete Raccolte con 16 Alunni / 93,81 Monete Bambino)
Classe 4°A Scuola Fiano ( 2330 Monete Raccolte con 26 Alunni / 89,62 Monete Bambino)
Classe 2°B Scuola Lanzo T.se ( 1831 Monete Raccolte con 21 Alunni / 87,19 Monete Bambino)
10° Classi 2°e 5° Scuola Pessinetto ( 923 Monete raccolte con 12 Alunni / 76,92 Monete Bambino)
Alle monete Bambino equivaleva un un premio in denaro per le scuole di appartenenza.

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here