CASELLE TORINESE – La manifestazione si è tenuta da venerdì 18 a domenica 20 maggio, a cura della compagnia “Nonsoloimprovvisando” e della Pro Loco.

Nella struttura del palatenda sono state ospitate tre compagnie. Mentre nel pomeriggio di domenica 20 maggio, in sala “Fratelli Cervi”, si è tenuta la rappresentazione dal titolo: “E vissero tutti felici e contenti”, a cura della compagnia Favolando. L’utilizzo della struttura comunale è stata la novità dell’edizione 2018.

ilbere
coferbanner

La cittadinanza ha potuto entrare in un a tensostruttura coperta e rinnovata dai volontari, come afferma la Presidente Marianna Bornesco: “ Ringraziamo le persone che si sono date da fare per rattoppare buchi, pulire la pavimentazione e allestire un ambiente adatto alle rappresentazioni teatrali”. Nonostante la pioggia, la kermesse si è tenuta ugualmente.

Si è iniziato venerdì 18 giugno con “Frankestein” della “Compagnia Buonalaprima” di Torino. Proseguendo sabato 19 maggio con la messa in scena dell’ultimo lavoro di “Nonsoloimprovvisando”, cioè “ Il grande mondo ideale di Shrek”. La regia è stata curata da Riccardo Nastasi e da Alberto Novarese. Ha affermato quest’ultimo: “ Siamo in due perchè occorre seguire la parte recitativa, scenografica e le canzoni. Si devono dividere i compiti. Siamo partiti da uno scritto che abbiamo modificato e portato in scena dopo un anno”. Ha aggiunto il co-regista Riccardo Nastasi: “ Dietro allo spettacolo c’è tanto lavoro, costanza e cuore. Le prove sono fissate alla domenica sera ed è impegnativo. Questa è stata la prima esperienza che vede una regia a quattro mani. Nelle varie scene ci siamo confrontati ed è stato un bel lavoro di squadra”. L’iniziativa è terminata domenica 20 maggio con “Mostruosamente Mostro” della compagnia “Kiwanis” di Varese.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

Le serate sono state presentate dal maestro Franco Romanelli. In conclusione della tre giorni il sindaco Luca Baracco è salito sul palco per ringraziare i gruppi che hanno partecipato e a cui è stata consegnata una targa ricordo.

GUARDA IL VIDEO

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here