VENARIA REALE – Anche questa edizione della Festa delle Rose ha superato le aspettative. Dal 18 al 20 maggio, la gente è accorsa per vivere questi tre giorni dedicati alle rose e alle arti floreali.

Molto apprezzata l’infiorata posizionata nella Cappella di Sant’Uberto alla Reggia.

ilbere
coferbanner

Il centro storico della città si è vestito a festa con numerosi espositori floroviavistici che hanno messo in bella mostra rose, alberi e arbusti per giardino, piante annuali, pregiate varietà di orchidee e molte altre categorie: piante aromatiche officinali, piante cactacee e succulente, agrumi, piante da frutta ed ancora artigianato artistico locale e oggettistica a tema.

Interessante l’esperienza multisensoriale vissuta per la terza edizione di Fragranzia intitolata “The Experience”: i partecipanti sono stati invitati a mettersi in gioco con i propri sensi, cercando di lasciare spazio al senso più condizionante, l’olfatto.

Venerdì è stata anche inaugurata la mostra “Croce Verde Torino e Circolo degli Artisti Torino, Fiori all’occhiello della Venaria Reale” Mostra fotografica e pittorica, ospitata nei locali della Pro Loco Altessano-Venaria (via Mensa 34, Venaria); organizzata con il Circolo degli Artisti di Torino. La parte espositiva dedicata alla Croce Verde celebra i 40 anni della Sezione di Venaria, illustra come si è evoluta l’associazione negli anni e rende omaggio ai volontari che ne hanno fatto e ne fanno parte. Resterà aperta fino al 27 maggio.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

GUARDA I VIDEO

GUARDA LE FOTO

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here