VENARIA REALE – Anche questa edizione della Festa delle Rose ha superato le aspettative. Dal 18 al 20 maggio, la gente è accorsa per vivere questi tre giorni dedicati alle rose e alle arti floreali.

Molto apprezzata l’infiorata posizionata nella Cappella di Sant’Uberto alla Reggia.

ilbere
coferbanner

Il centro storico della città si è vestito a festa con numerosi espositori floroviavistici che hanno messo in bella mostra rose, alberi e arbusti per giardino, piante annuali, pregiate varietà di orchidee e molte altre categorie: piante aromatiche officinali, piante cactacee e succulente, agrumi, piante da frutta ed ancora artigianato artistico locale e oggettistica a tema.

Interessante l’esperienza multisensoriale vissuta per la terza edizione di Fragranzia intitolata “The Experience”: i partecipanti sono stati invitati a mettersi in gioco con i propri sensi, cercando di lasciare spazio al senso più condizionante, l’olfatto.

Venerdì è stata anche inaugurata la mostra “Croce Verde Torino e Circolo degli Artisti Torino, Fiori all’occhiello della Venaria Reale” Mostra fotografica e pittorica, ospitata nei locali della Pro Loco Altessano-Venaria (via Mensa 34, Venaria); organizzata con il Circolo degli Artisti di Torino. La parte espositiva dedicata alla Croce Verde celebra i 40 anni della Sezione di Venaria, illustra come si è evoluta l’associazione negli anni e rende omaggio ai volontari che ne hanno fatto e ne fanno parte. Resterà aperta fino al 27 maggio.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

GUARDA I VIDEO

GUARDA LE FOTO

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.