LOMBARDORE – Ieri pomeriggio, giovedì 18 maggio, i carabinieri della Stazione di Leini, in collaborazione con la polizia municipale e i colleghi del comando carabinieri forestale di Collegno, hanno denunciato per traffico illecito di rifiuti e invasione di terreni, un ucraino di 28 anni, autista, residente in provincia di Caserta.

[su_slider source=”media: 147401,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’autista del Tir ha scaricato a Lombardore, in via Torino Poligono, in aperta campagna, in una area destinata ad uso militare, 210 quintali di rifiuti urbani pericolosi. Un cittadino ha visto il Tir e ha segnalato il numero di targa ai carabinieri.
L’uomo è stato rintracciato al telefono mentre viaggiava verso Milano e con uno espediente è stato convinto dai militari a ritornare verso Lombardore: “Lei ha urtato una macchina con il suo Tir e deve ritornare per compilare i moduli”.

[rev_slider alias=”maf”]

 

L’autista è tornato indietro ed è stato denunciato, multato e obbligato a ricaricare il rifiuti sul Tir.
La collaborazione del cittadino è stata fondamentale. Segnalare ogni situazione sospetta è il miglior contributo possibile per rafforzare la sicurezza

[su_slider source=”media: 143165,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

[su_slider source=”media: 144690,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here