CIRIÈ – Scontro in consiglio comunale sulle politiche giovanili. La discussione si è tenuta nell’ultim seduta in sala consiliare di palazzo D’Oria.

Ha affermato il consigliere pentastellato Franco Silvestro: “Segnalo la pochezza delle politiche giovanili e dell’Assesorato allo sport. Si sta operando verso i giovani adulti in cerca di lavoro, per il restante è un completo deserto. Il servizio sportivo è nullo. Trovo emblematico che non ci sia a Ciriè l’Assessore allo sport. Le deleghe sono trattenute dal Sindaco. Pur con le migliori intenzioni per il mondo sportivo si è fatto poco, ci si è limitati a organizzare la giornata dello sport. Una bella vetrina che però non è stata sviluppata concretamente. Tutto è terminato con quella giornata”.

ilbere
coferbanner

Ha replicato il sindaco Loredana Devietti: “In una relazione di una mezza pagina non si può condensare ciò che si è fatto per lo sport. Per quanto riguarda i servizi per i giovani ha letto solo la prima pagina, tralasciando il resto. Non ci siamo limitati solo alla formazione lavoro, benchè resti una priorità. Vorrei fare presente che non si è solo allestita una “vetrina per lo sport”, ma si sta parlando di strutture future da realizzare. Sono tante le cose che facciamo”.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg
growupprimavera

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.