SAN GIORGIO CANAVESE – I Comuni di San Giorgio Canavese, Castellamonte e Agliè, sono uniti in un progetto nato nel 2015, per la valorizzazione e la tutela dei prodotti del territorio: le “Tre Terre Canavesane”.

Nel nostro viaggio alla scoperta della 4° edizione del Mercato della Terra e della Biodiversità, non poteva mancare l’incontro con i Sindaci di Agliè e Castellamonte.

Mentre San Giorgio Canavese valorizza la “piattella”, e Castellamonte la “ceramica”, Agliè, terra di mezzo, con il Castello Ducale, scenario adatto ad ospitare le ceramiche di Castellamonte, ha proposto come richiamo della tradizione, l’evento Calici tra le Stelle, che si tiene a luglio, con la presenza dei produttori vitivinicoli e delle dolci tipicità del territorio, come il torcetto di Agliè.

A raccontarlo è proprio il Sindaco di Agliè, Marco Succio: “Un’offerta unica, quella proposta dalle Tre Terre Canavesane, che punta alla valorizzazione della biodiversità, attraverso la tutela dei prodotti del territorio.”

Prodotti (e produttori) che saranno presenti al Mercato della Terra e della Biodiversità in programma a San Giorgio Canavese i prossimi 12 e 13 maggio, con il filo conduttore che vuole puntare una luce proprio sulla tipicità dei prodotti e dei produttori che caratterizzano il territorio: “Autoctona”.

GUARDA L’INTERVISTA AL SINDACO DI AGLIÈ MARCO SUCCIO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here