CASELLE TORINESE – Domenica 8 aprile si è tenuto a Caselle Torinese, nella piscina di viale Bona, il Memorial “Angelo Canella”. Le premiazioni si sono svolte nella palestra adiacente.

Ha affermato Cesare Bardella, presidente della società sportiva Grace: “Ringrazio tutti coloro che hanno aderito per mantenere viva la memoria di Angelo. Anche quest’anno vivremo un momento indimenticabile. A volte accadono delle cose per cui sembra che la vita non abbia un senso. Circa un anno fa una signora dell’ Acqua Gym mi ha consegnato una locandina con la foto di un ragazzo di 20 anni. Mi parlava di questa gara con entusiasmo; partecipando all’evento podistico ho capito che era suo figlio. Invitiamo a parlare i signori Raffaele e Diana De Santo. Trovo straordinario che dopo tutto cio che è capitato abbiano donato una somma alla Faro.”

ilbere
gymtonic

La madre Diana ha parlato del figlio Vincenzo De Santo, mancato nel 2012, a 21 anni, per un male incurabile: “L’ associazione “In Ricordo di Enzo” è nata dopo la moglie di nostro figlio colpito da un tumore a 19 anni. Perchè una corsa podistica? Nella corsa si è soli a raggiungere il proprio obiettivo. Enzo ha combattuto per 18 mesi la sua battaglia contro il drago, ma non ce l’ ha fatta. Per noi Enzo è sempre presente ed è come se gli organizzassimo una grande festa. Vi invitiamo al sesto memorial che si terrà l’11 novembre 2018”. Nicolò Canella, figlio di Angelo, ha consegnato una targa ricordo ai coniugi. Commoventi i ricordi degli amministratori pubblici nei confronti dell’ex assessore Canella.

Ha dichiarato il sindaco Luca Baracco: “L’ insegnamento di Angelo è la fiammella che contraddistingue il mandato amministrativo in questi tempi complicati”. Ha aggiunto l’ assessore Erica Santoro: “ Angelo è sempre con noi” e ha concluso la collega Angela Grimaldi: “ Sono contenta di aver ereditato la sua carica, quella di Assessore allo sport”. Nel corso dell’ appuntamento sono state raccolte offerte a favore della fondazione Faro consegnate alla dottoressa Silvana Sabbà. Il ricavato andrà a favore del progetto per le “famiglie fragili”.

growupcerimonie
Allianz 2 modifica jpeg

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.