CASELLE TORINESE – Questa mattina la cittadina di Caselle si è alzata con un grigiore che provoca malinconia, non solo per le condizioni meteorologiche che oggi portano nuvole cariche di pioggia, ma soprattutto perchè questa notte è deceduto il vice Comandante della Polizia Municipale Casellese Enzo Russo, 59 anni, stroncato da un male incurabile che non gli ha lasciato scampo.

ilbere
gymtonic

Un professionista esemplare che faceva del suo lavoro una ragione di vita. Laureato in Giurisprudenza, da oltre una decina d’anni era in servizio al comando di Caselle con la qualifica di vice Comandante. Enzo era stato impiegato anche nel comando di Polizia Municipale di Settimo Torinese dove era uno dei Vigili motociclisti stimato da molti cittadini e colleghi.

A ricordarlo è il vice Sindaco Paolo Gremo: “Per tutta Caselle, ma in particolare per me, la prematura scomparsa di Enzo mi lascia un senso di vuoto dentro, per far capire meglio il mio stato d’animo: è come se mi avessero amputato un braccio. Da molti anni era a Caselle e ancor prima di essere amministratore di questo comune lo conoscevo bene ed era un mio grandissimo amico. Lascerà un grande vuoto nel corpo di Polizia Locale di Caselle. Ai famigliari vanno le mie più sentite condoglianze”.

 

 

Le esequie verranno celebrate mercoledì 11 aprile alle 15 nella parrocchia di Santa Maria mentre nella serata di martedì 10 aprile il santo Rosario verrà celebrato alle 20.30 nella Parrocchia di San Maurizio Martire a San Maurizio Canavese.

growupcerimonie
Allianz 2 modifica jpeg

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here