CIRIÈ – Lunedì 12 marzo il consiglio comunale ha aggiornato il piano generale degli impianti per l’installazione dei mezzi pubblicitari.

A portarlo in aula è stato l’assessore Alessandro Pugliesi: “Gli uffici hanno ricevuto delle proposte per il posizionamento d’apparecchi non previsti dal regolamento. Si tratta dei totem multimediali. Sono dotati di un schermo in cui passano delle informazioni, in modo dinamico e accattivante”.

ilbere
gymtonic

Il primo intervento è per iil capogruppo pentastellato Franco Silvestro che a sua volta ha rivolto all’amministrazione una domanda: “Si tratta di strumentazioni complesse e costose. Considerato che l’investimento è importante, si prevede un accordo proiettato nel tempo con il Comune?”.

Ha sollecitato il collega Francesco Brizio: “Sono state espresse esigenze particolari o compensiamo un regolamento che pareva incompleto?”. Ha replicato Pugliesi: “Si sono ricevute delle richieste. Per queste installazioni si prospetta un accordo pluriennale. Al fine di vendere gli spazi promozionali, occorre garantire visibilità nel tempo”.

 

Ha incalzato Silvestro che pretende risposte certe “Ma per quanti anni?”.

Il segretario comunale Maurizio Ferro Bosone è venuto in soccorso all’assessore: “Siamo nell’ordine di nove anni, con possibilità di rinnovo”. Ha concluso Pugliesi: “Non ho ancora riscontri in merito. Recupererò i dati”.

growupcerimonie
giuanun
Allianz 2 modifica jpeg

 

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.