lunedì 19 Aprile 2021

CUORGNÈ – Inaugurata la sede del PD: presenti Avetta e Bonomo (FOTO e INTERVISTA)

CUORGNÈ – Inaugurata mercoledì 7 febbraio la sede del Circolo PD di Cuorgnè e del Coordinamento Canavese Occidentale, in via Garibaldi 27.

Per il simbolico taglio del nastro, oltre ai rappresentanti locali del PD, presenti anche il segretario regionale Davide Gariglio, il senatore Mauro Marino e Gianna Pentenero, candidata per la camera nel collegio di Settimo/ Chivasso.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Come noto, per quanto riguarda il collegio di Ivrea (e quindi del Canavese) i candidati PD saranno rispettivamente Alberto Avetta e Francesca Bonomo, che nel corso della serata hanno illustrato e affrontato le tematiche più stringenti che terranno banco in questo scorcio di campagna elettorale in vista delle elezioni del 4 marzo.

“Le attese del territorio sono tante e credo che il Partito Democratico abbia messo in campo le sue energie migliori per questo territorio- spiega Alberto Avetta- Siamo convinti di poter fare un buon lavoro ed evidenziare il rapporto tra candidato e territorio che il PD è in grado di mettere in campo. Altri partiti non lo fanno e io mi auguro davvero che i canavesani capiscano che questa volta ci giochiamo una partita molto importante. Questo territorio ha spesso dimostrato di saper lavorare assieme: abbiamo bisogno di infrastrutture, di lavoro per i nostri giovani, di investire e di fare in modo che i governi nazionali e i governi locali investano su questo territorio”.

[su_slider source=”media: 141879,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Un tema fondamentale è quello delle infrastrutture- prosegue Francesca Bonomo- c’è la necessità che il Canavese sia ben collegato con Torino, anche dal punto di vista ferroviario. In questo senso passi avanti sono stati fatti in questi 5 anni, attraverso una collaborazione con Regione, Comuni e RFI abbiamo portato avanti un protocollo per studiare alcuni progetti per eliminare i passaggi a livello sulla tratta Torino-Ivrea- Aosta. Sono stati stanziati 18 milioni per l’elettrificazione della Canavesana nel tratto da Rivarolo a Pont. Ora è fondamentale che le persone che potranno rappresentare questo territorio monitorino sulla concretizzazione di queste opere. Altra questione fondamentale è quella del lavoro: dobbiamo aiutare e fare in modo che altre realtà industriali non vadano in crisi ed anzi dare alle nostre aziende l’opportunità di poter investire. A livello nazionale come Ministero abbiamo messo in campo diverse misure, da industria 4.0. , Jobs Act ma bisogna fare ancora di più per non lasciare nessuno indietro. Altro tema importante è quello della sicurezza, su cui già diversi sindaci hanno portato avanti iniziative positive per i cittadini. Credo che con la squadra che il PD sta presentando possiamo fare la differenza se i cittadini ci daranno fiducia”.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA L’INTERVISTA

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...

spot_img