venerdì 26 Febbraio 2021

SAN GIORGIO CANAVESE – Parrocchia di Santa Maria Assunta gremita per la celebrazione della Virgo Fidelis (FOTO E VIDEO)

La Santa Messa è stata celebrata dal Vescovo di Ivrea, Monsignor Edoardo Cerrato; grande partecipazione dei Sindaci facenti parte dei 95 comuni sotto la giurisdizione della Compagnia dei Carabinieri di Ivrea

SAN GIORGIO CANAVESE – Il Vescovo di Ivrea, Monsignor Edoardo Cerrato, ha celebrato oggi, venerdì 24 novembre, presso la parrocchia di Santa Maria Assunta, a San Giorgio Canavese, la Santa Messa in onore della “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Gremita la chiesa con la partecipazione, oltre alla rappresentanza di carabinieri della Compagnia di Ivrea, di un numeroso gruppo di sindaci dei 95 comuni ricadenti nella giurisdizione della Compagnia, rappresentanti delle associazioni dei carabinieri in congedo, delle altre associazioni combattentistiche e d’arma e una rappresentanza di carabinieri in congedo con uniformi storiche.

Una messa sentita e partecipata. Il ritrovo è stato fissato davanti al Comune, da lì il corteo è partito alla volta della parrocchia.

[su_slider source=”media: 130297,132535,125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Monsignor Cerrato ha sottolineato, durante l’omelia, l’importanza del lavoro svolto dall’Arma dei Carabinieri: «Gli italiani vogliono bene ai Carabinieri – ha affermato il Vescovo – per l’importantissimo ruolo che svolgono nella società, garantendoci sicurezza. Grazie per quello che fate.»

Dopo la “Preghiera del Carabiniere”, è salito sul pulpito il Capitano Domenico Guerra, Comandante della Compagnia di Ivrea, che, dopo un breve excursus storico sulla “Battaglia di Cuqualber” e rivolgendo un pensiero agli orfani (con la Virgo Fidelis si celebra appunto la Giornata dell’Orfano), ha ringraziato, oltre Monsignor Cerrato, tutti i presenti, per poi proseguire ringraziando i Carabinieri per il loro lavoro: «Non ho avuto prima occasione per farlo, lo faccio ora. Grazie per il vostro lavoro e per la vostra dedizione. E grazie alle vostre famiglie che sostengono questo compito. Forse pochi lo sanno ma un “grazie” detto ad un Carabiniere è uno stimolo fortissimo per andare avanti,»

[su_slider source=”media: 133233″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

Nel suo commovente discorso, il Sindaco di San Giorgio Canavese, Andrea Zanusso, ha voluto ricordare il luogotenente Mario Vitale Cao, e rivolgere un pensiero alla sua famiglia.

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

GUARDA IL VIDEO

[su_slider source=”media: 130212″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...