venerdì 30 Ottobre 2020

CIRIE’ – Incontro con il Capitano Moschella della Compagnia di Venaria, sulle truffe

CIRIÈ – Nel pomeriggio di giovedì 16 novembre, nella location della sala Consiliare del Palazzo D’Oria, il Capitano della Compagnia dei Carabinieri di Venaria Reale, Giacomo Moschella,

ha tenuto un incontro con la cittadinanza per cercare di mettere in guardia la popolazione sulle ormai giornaliere truffe che vengono compiute da abilissime persone pronte ad aggirare la gente.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Ad introdurre l’incontro il Sindaco Loredana Devietti coadiuvata dall’assessore Andrea Sala e dal Comandante della Polizia Municipale Roberto Macchioni: “Come sapete uno dei punti di forza del nostro programma elettorale è la sicurezza e per questo che ringrazio il Capitano Giacomo Moschella per aver accettato il nostro invito e il nostro comandante della Polizia Municipale Roberto Macchioni per essere qui stasera presente con noi a questo importante Appuntamento”.

Il Capitano Moschella ha, con sapienza e maestria, illustrato a tutti i presenti i vari tipi di truffa che viene utilizzata da chi tenta di raggirare il prossimo. Maggiormente colpite le persone anziane, che sono le fasce più vulnerabili del sistema, dove abili “ Gentiluomini “ raggirano con una serie di parole gli ignari malcapitati portandoli a fare ciò che desiderano.

Le truffe sono molteplici e vanno dai falsi ispettori che ad esempio in questo periodo invernale passano nelle case per verificare la presenza di mercurio nell’acqua dei termosifoni, giocando sul fatto che il mercurio corrode l’oro e, con parole convincenti, portano l’ignaro malcapitato a mettere l’oro nel freezer per poi con un secondo complice portare via il tutto.

[su_slider source=”media: 130297,132535,125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Oppure da persone che per strada fingono di avere problemi economici cercando di vendere ai malcapitati false pietre passandole per preziose e che, in molti casi, riescono a farsi consegnare ingenti somme di denaro. Le truffe sono moltissime ma il messaggio che il Capitano ha voluto far passare è che per nessun motivo bisogna cadere in queste trappole e se non si è sicuri di chi si ha davanti, bisogna sempre alleratare il 112: una chiamata che a livello economico non costa nulla ma in molti casi serve a fermare chi cerca di commettere atti illeciti. Molto estese in questi ultimi tempi le truffe online che colpiscono principalmente i giovani.

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

17[su_slider source=”media: 130212″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CIRIÈ – Picchia con calci e pugni la compagna: arrestato 35enne

CIRIÈ – Ennesimo episodio di violenza tra le mura domestiche. Una donna, al...

CIRIÈ – Trovato senza vita il 57enne scomparso a fine luglio

CIRIÈ - Trovato senza vita in un campo nei pressi di via Triveri a Ciriè, Maurizio Bisca, 57 anni.

CIRIÈ – Lunedì 7 settembre apre l’Asilo Nido “Il Girotondo”

CIRIÈ - Nonostante la situazione di incertezza dovuta all’emergenza Covid-19, come tutti gli altri anni, una settimana prima dell’inizio della scuola,...

CIRIÈ – Loredana Devietti è il nuovo Presidente dell’Unione dei Comuni

CIRIÈ - Mercoledì 5 agosto il Sindaco della Città di Cirié, Loredana Devietti, al termine della seduta di Consiglio dell’Unione sulla...

CIRIÈ – 57enne scomparso, Muccione: “Il Coordinamento di Protezione Civile potrebbe supportare le ricerche”

CIRIÈ – È scomparso dalla serata di giovedì, Maurizio Bisca, il 57enne di Ciriè.

Ultime News

SAN GIUSTO CANAVESE – Scontro tra due vetture sulla Sp40 alle porte di Foglizzo (FOTO)

SAN GIUSTO CANAVESE – Incidente oggi, venerdì 30 ottobre, poco dopo le 17, sulla Sp40 a San Giusto Canavese, all'incrocio con...

PIEMONTE – L’organizzazione sindacale dei Medici Ospedalieri chiede il lockdown totale in Piemonte

PIEMONTE – L'Associazione Anaao Assomed (Associazione Medici Dirigenti) chiede il lockdown totale. È quanto è contenuto in una...

CUORGNÈ – Chiusura temporanea del Pronto Soccorso, Pezzetto: “Dobbiamo avere la garanzia che riaprirà”

CUORGNÈ - “Dobbiamo avere la garanzia che appena passata la fase critica della pandemia il pronto soccorso riprenderà a funzionare con...

TORINO – Riprendono le truffe agli anziani, che utilizzano il Covid come espediente

TORINO - Con la risalita dei contagi dovuti al virus Covid-19 è ripreso il fenomeno delle truffe che utilizza l’emergenza sanitaria...

CUORGNÈ – Casi Covid positivi tra il personale, sospese tre sezioni alla “Mamma Tilde” e una al “Peter Pan”

CUORGNÈ – Tre sezioni della Scuola Infanzia “Mamma Tilde” saranno sospese e riapriranno venerdì 6 novembre. Stessa sorte per una sezione...