giovedì 1 Ottobre 2020

VENARIA REALE – Dichiarato monumentale il Viale del Coleottero Eremita e aperti al pubblico nuovi percorsi nel Parco la Mandria

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

VENARIA REALE – Sabato 7 ottobre una giornata di iniziative e festeggiamenti: visita guidata alla scoperta della biodiversità del Viale, biciclettate che convergeranno nel Parco dai vicini comuni, passerella di bici storiche e inaugurazione della mostra fotografica “Un anno lungo la Stura”.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Tra i 176 esemplari di alberi monumentali riconosciuti dalla Regione Piemonte, di particolare rilevanza risulta la dichiarazione di monumentalità del Viale d’ingresso del Parco naturale La Mandria, costituito da una settantina di querce secolari, unico esempio di viale monumentale di specie autoctone del Piemonte.

Questi magnifici esemplari di farnia sono l’habitat del coleottero eremita, Osmoderma eremita, protetto ai sensi della Direttiva Habitat per la rarefazione subita su tutto il territorio europeo in seguito alla scomparsa di vecchi alberi senescenti.

Avendo manifestato alcune piante del viale una forte instabilità, con pericolo per il passaggio del pubblico, l’Ente parco ha deciso di sospendere gli interventi di potatura e messa in sicurezza di questi alberi per non indebolirli ulteriormente e di chiudere l’area al transito di pedoni e veicoli, facendo diventare il viale storico un vero e proprio museo vivente. E’ stata quindi realizzata una doppia viabilità alternativa che consente su un lato il passaggio dei veicoli autorizzati e sul lato opposto di riservare un percorso esclusivamente ai pedoni e, separatamente, ai ciclisti, con pannelli che illustrano i principali organismi il cui ciclo vitale è associato alle querce centenarie del viale.

[su_slider source=”media: 125676,110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Prosegue nel contempo l’impegno dell’Ente Parco nell’incrementare i percorsi fruibili liberamente dai visitatori con la riapertura a partire da sabato del tratto di Viale dei Roveri, di circa 2 Km, che collega direttamente il Castello della Mandria con l’affascinante area dei Laghi. A tal fine si è reso necessario un apposito intervento di consolidamento di molte grosse querce presenti sulla riva laterale, con inserimento di cavi e ancoraggi che ne dirigono l’eventuale caduta al di fuori della sede stradale, conciliando così il mantenimento dei valori ambientali con la fruibilità del percorso, pur con l’avvertenza che nelle aree naturali non è possibile l’eliminazione di ogni rischio, che si avrebbe solamente abbattendo tutte le piante ad alto fusto, esseri viventi il cui stato di salute non puo’ essere totalmente prevedibile.

[su_slider source=”media: 124101″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”730″ height=”180″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″ speed=”0″]

Ulteriore obiettivo è quello di collegare al Parco l’insieme dei percorsi pedonali e ciclabili realizzati sul territorio grazie all’impegno delle amministrazioni locali, soprattutto nell’ambito di Corona Verde. Alcune emblematiche immagini dei percorsi lungo la Stura saranno esposte nel mese di ottobre al centro visite Ciabòt degli Animali, presso Borgo Castello. Per l’occasione, i Comuni del Parco sono stati coinvolti nell’organizzazione di biciclettate con partenza dal proprio territorio e arrivo al Borgo Castello della Mandria alle ore 16, momento in cui verrà tagliato il nastro per l’apertura del percorso.

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

PROGRAMMA DI SABATO 7 OTTOBRE

– ore 10 escursione guidata da esperti dell’Ente Parco, con partenza dall’ingresso Ponte Verde (Venaria – Viale Carlo Emanuele II 256) alla scoperta della biodiversità associata alle farnie centenarie di Viale Roveri (info e prenotazioni 011.4993381). Con la partecipazione dell’assessore regionale Alberto Valmaggia e dello scrittore Tiziano Fratus.

– ore 10,30 inaugurazione della mostra fotografica itinerante “Un anno lungo la Stura” presso il centro visite Ciabòt degli Animali, Borgo Castello della Mandria. Saranno presenti i Sindaci dei comuni interessati dal percorso Stouring e, in collaborazione con Coldiretti, gli agricoltori del territorio offriranno degustazioni dei loro prodotti.

– ore 14 Pedalando nella Storia – visita guidata in bicicletta con narrazioni a tema storico, visite al Castello e alla chiesetta di San Giuliano a cura di rentbikepratopascolo e storytellingtorino, con partenza da Cascina Prato Pascolo (info e prenotazioni 333 6701983 – 011 4993333).

– ore 15,30 esposizione e passerella di biciclette storiche da collezione e prove di “surplace” a cura del Registro Ancetres Club Italia e del Comitato Bicentenario Internazionale della Bicicletta.

– ore 16 raduno presso Borgo Castello dei partecipanti alle biciclettate partite dai Comuni del Parco e taglio del nastro del nuovo percorso aperto al pubblico. Presentazione degli importanti risultati raggiunti dall’Ente Parco nella tutela ambientale, con l’inserimento del primo tratto di Viale Roveri nell’elenco dei Viali Monumentali della Regione Piemonte e il finanziamento e avvio di progetti di conservazione degli ecosistemi naturali nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale.

Intrattenimento a cura del corpo musicale Santa Cecilia di Druento e partecipazione delle scuderie di Cascina Vittoria.

– ore 16,30 biciclettata lungo Viale dei Roveri fino al Ponte Rosso e conclusione della manifestazione.

regioneaprile
cortinalocandmaggio2Original MarinesNuovaLocandinaPaonessacofer1cortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

VENARIA REALE – 63enne investita tra viale Buridani e via Palestro

VENARIA REALE - Incidente oggi pomeriggio, mercoledì 30 settembre, a Venaria, una donna del 1957 è stata trasportata in codice giallo...

VENARIA REALE – La pistola utilizzata per l’omicidio-suicidio è stata rubata ad Agliè

VENARIA REALE - La pistola calibro nove che Antonino La Targia, 46 anni, ha utilizzato per freddare la compagna, Maria Masi,...

VENARIA REALE – Omicidio-suicidio in via Druento: esplosi almeno 6 colpi contro la donna

VENARIA REALE – Ha esploso almeno 6 colpi, Antonino La Targia, 46 anni, contro la compagna Maria Masi, 41 anni. È...

VENARIA REALE – Spara alla compagna e si toglie la vita (FOTO)

VENARIA REALE - Ancora una tragedia. Questa volta consumata a Venaria Reale, questa sera, sabato 26 settembre, poco prima delle 19,...

VENARIA REALE – Giulivi e Schillaci al ballottaggio il 4 e 5 ottobre

VENARIA REALE – Tra quindici giorni, il 4 e il 5 ottobre, Venaria Reale andrà al ballottaggio.

Ultime News

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Vespa si scontra con un cinghiale; ferito un 33enne (FOTO)

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Incidente questa sera, mercoledì 30 settembre, poco dopo le 22, sulla provinciale 23 tra Levone e...

VENARIA REALE – 63enne investita tra viale Buridani e via Palestro

VENARIA REALE - Incidente oggi pomeriggio, mercoledì 30 settembre, a Venaria, una donna del 1957 è stata trasportata in codice giallo...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto nella Protezione Civile per la scomparsa di Claudio Bianco (FOTO)

RIVAROLO CANAVESE – Diversi volontari di Protezione Civile (di più gruppi) oggi, mercoledì 30 settembre, alla chiesa Parrocchiale di San Giacomo...

TORINO – Pitbull azzanna una donna alla mano

TORINO - Una donna è a passeggio con il proprio cane all’interno dell’area verde compresa tra via Ala di Stura e...

CANAVESE – L’Asl To4 sta pianificando la prossima Campagna antinfluenzale

CANAVESE – L’Asl To4 sta mettendo a punto il piano per l’organizzazione ottimale della Campagna antinfluenzale 2020-2021 sul proprio territorio.
X