sabato 19 Giugno 2021
sabato, Giugno 19, 2021
spot_img

CASELLE TORINESE – Una Notte Bianca da ricordare (FOTO)

CASELLE TORINESE – “I Cinque Sensi” hanno contraddistinto l’edizione 2017 della “Notte Bianca”.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La manifestazione si è svolta sabato 16 settembre, nell’ambito dei festeggiamenti patronali. L’appuntamento si sarebbe dovuto tenere a fine luglio ma è stato rinviato a causa di un nubifragio che ha colpito la zona del casellese.

L’allestimento è stato curato dalla Libera Associazione Commercianti e Artigiani, in collaborazione con l’Assessorato al Commercio del Comune di Caselle. Sostiene Luca Marchiori, presidente della “Libera Associazione”:” L’obiettivo, riportare la festa del paese in centro, è stato colpito. Negli ultimi anni giostre e capannoni sono rimasti concentrati in un’area periferica della città”. Anche l’Assessore al commercio Paolo Gremo elogia il lavoro svolto: “Anche in quest’occasione abbiamo dimostrato di poter creare grandi cose, e la risposta del pubblico è stata molto positiva. Seppur con temperature non molto estive la gente si è riversata sul territorio per fare festa”.

[su_slider source=”media: 124101″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”730″ height=”180″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″ speed=”0″]

I visitatori sono stati invitati a compiere un “percorso sensoriale”, composto da varie tipi di superfici, in via Cravero. Grandi e piccini, inoltre, sono stati coinvolti nel laboratorio di creatività. Gli appassionati d’arte hanno potuto ammirare le creazioni dell’artista Laura Antonietti mentre i più temerari hanno provato il percorso di “Grisulandia”, montato dal distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari di Caselle. Quattro complessi hanno coinvolto i presenti.

I più golosi hanno preso parte alla “Sina dle Quat Ca’”, all’interno del cortile di palazzo Mosca, in compagnia dell’assessore Angela Grimaldi e del sindaco Luca Baracco. Ogni commensale ha portato un piatto da casa da condividere. I ragazzini si sono divertiti con i giochi posizionati in via Torino.

[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img