CASELLE TORINESE – “I Cinque Sensi” hanno contraddistinto l’edizione 2017 della “Notte Bianca”.

Advertising App ON 2

La manifestazione si è svolta sabato 16 settembre, nell’ambito dei festeggiamenti patronali. L’appuntamento si sarebbe dovuto tenere a fine luglio ma è stato rinviato a causa di un nubifragio che ha colpito la zona del casellese.

L’allestimento è stato curato dalla Libera Associazione Commercianti e Artigiani, in collaborazione con l’Assessorato al Commercio del Comune di Caselle. Sostiene Luca Marchiori, presidente della “Libera Associazione”:” L’obiettivo, riportare la festa del paese in centro, è stato colpito. Negli ultimi anni giostre e capannoni sono rimasti concentrati in un’area periferica della città”. Anche l’Assessore al commercio Paolo Gremo elogia il lavoro svolto: “Anche in quest’occasione abbiamo dimostrato di poter creare grandi cose, e la risposta del pubblico è stata molto positiva. Seppur con temperature non molto estive la gente si è riversata sul territorio per fare festa”.

condo-730

I visitatori sono stati invitati a compiere un “percorso sensoriale”, composto da varie tipi di superfici, in via Cravero. Grandi e piccini, inoltre, sono stati coinvolti nel laboratorio di creatività. Gli appassionati d’arte hanno potuto ammirare le creazioni dell’artista Laura Antonietti mentre i più temerari hanno provato il percorso di “Grisulandia”, montato dal distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari di Caselle. Quattro complessi hanno coinvolto i presenti.

I più golosi hanno preso parte alla “Sina dle Quat Ca’”, all’interno del cortile di palazzo Mosca, in compagnia dell’assessore Angela Grimaldi e del sindaco Luca Baracco. Ogni commensale ha portato un piatto da casa da condividere. I ragazzini si sono divertiti con i giochi posizionati in via Torino.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100
Allianz 2 modifica jpeg

GUARDA LE FOTO

Banner_730x100
Original Marines
mafish nuovo 730×100

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here