sabato 19 Giugno 2021
sabato, Giugno 19, 2021
spot_img

VENARIA REALE – Il corteo dei Reset G7 manifesta per le vie della città e davanti alla Reggia

VENARIA REALE – È in corso, a Venaria Reale, la protesta dei “Reset G7”, un gruppo di ragazzi che sta manifestando in corteo contro l’imminente G7 previsto alla Reggia di Venaria Reale.

Fermi nella piazza della Reggia, hanno simbolicamente decapitato le teste di Matteo Renzi e di Giuliano Poletti.

Secondo loro è inammissibile che sette ministri discutano delle vite dei cittadini lasciandoli fuori. La protesta, messa in atto da un gruppo formato da circa una ventina di giovani, ora si sta spostando verso via Mensa.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il gruppo ritiene che il G7 sia soltanto “uno spreco di soldi, inutile”: “Si tratta di decine di milioni di euro – sostengono – spesi per la sicurezza, per i banchetti dei Ministri, per le loro lussuose residenze in Canavese. Senza contare gli innumerevoli disagi per i venariesi, e i mancati introiti per i commercianti. Oltre al fatto che la Reggia, dalla prossima settimana, chiuderà i battenti per quindici giorni e nessuno potrà visitarla.

[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media:109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img