spot_img
venerdì 17 Settembre 2021
venerdì, Settembre 17, 2021

VENARIA REALE – La Polizia Municipale chiude un negozio di parruchiere abusivo

VENARIA REALE – Blitz della Polizia Municipale di Venaria Reale questa mattina presso un negozio che esercitava l’attività di parruchiere gestito da un uomo di etnia cinese, C.C. del 1992 e tre donne anch’esse orientali.

Gli uomini del comandante Luca Vivalda a seguito di controlli effettuati, hanno riscontrato che il negozio aperto da un paio di mesi non aveva mai presentato la richiesta per la SCIA (la comunicazione d’inizio attività ), era sprovvisto di Partita IVA e al suo interno esercitavano tre donne, alle quali è partita una verifica per constatare la loro posizione lavorativa presso il locale.

Il titolare da suo canto ha asserito che non era a conoscenza delle irregolarità, in quanto tutte le pratiche amministrative erano state commissionate al suo commercialista di fiducia. Gli uomini della Polizia Municipale hanno sanzionato l’uomo con una multa di cinquemila euro e hanno bloccato l’esercizio obbligandone la chiusura.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img