CAFASSE – Ha iniziato con le avances per poi passare ad insulti e minacce.

E in una occasione l’ammiratore non corrisposto ha anche aggredito il figlio della donna di cui si era invaghito.

Quando l’uomo si è presentato al bar della donna e, all’ennesimo rifiuto, ha sfasciato il locale, ribaltando i tavolini e lanciando le sedie contro le bottiglie esposte, è scattato l’arresto.

Il pensionato, 68 anni di Varisella, è accusato di stalking nei confronti dalla barista 42enne. L’uomo è stato messo ai domiciliari.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media:109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here