RIVAROLO CANAVESE – È stata inaugurata, domenica scorsa, 23 aprile, l’apertura di stagione del Castello Malgrà, a cura dell’Associazione Amici del Castello Malgrà.

A dare il via a quest’edizione ricca di eventi in calendario, la mostra “Karibu Africa / Benvenuti in Africa”, organizzata in collaborazione con il Museo Etnografico e di Scienze Naturali delle Missioni della Consolata.

Dal Museo torinese, in fase di riallestimento, provengono infatti 120 pezzi presentati a Rivarolo nel percorso articolato nelle sezioni Arte e cultura, Musica, Flora e fauna, Lo Stregone come divinatore e guaritore, Le etnie Kenyote.

“In ideale continuità con la mostra dello scorso anno – ha spiegato Silvia Vacca, Presidente dell’Associazione Amici del Castello Malgrà – dedicata al tema delle migrazioni, cui avevano partecipato numerose scuole canavesane, grazie alla collaborazione di Padre Dutto e Padre Quattrocchio è possibile visitare nelle sale del Malgrà una rassegna di reperti del Museo delle Missioni della Consolata.”

Advertising App ON 2

“Una mostra che ha avuto un’organizzazione impegnativa – ha proseguito Padre Dutto – piccola parte di tutti i reperti presenti al Museo Etnografico. Tutti di grande rilievo proprio per la storia che raccontano.”

Tra i primi appuntamenti, in orario pomeridiano, si segnalano:

domenica 30 aprile i visitatori saranno coinvolti nello spettacolo “Musei.Amo”, un percorso di visita teatrale per la regia di Davide Motto, che oltre al Malgrà coinvolgerà numerosi monumenti dell’Area metropolitana torinese;

Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

sabato 13 e domenica 14 maggio: per il 2° anno il Castello è stato scelto per il progetto “Adotta un monumento”. Alcune classi della scuola primaria e secondaria di primo grado adotteranno il Castello Malgrà e faranno da giovani ciceroni. La due giorni si concluderà domenica sera, con uno spettacolo ideato e curato dagli studenti;

adver concordia

domenica 4 giugno: il cortile del Castello ospiterà “Miniature sotto le torri”. In collaborazione con l’associazione “WarzoneW, con sede a Rivarolo e l’associazione “La piccola Armata” di Torino verranno allestiti dei plastici espositivi su cui si svolgeranno vere e proprie battaglie.

Domenica 11 giugno: seconda edizione della Festa Multietnica e terza edizione Festa delle Associazioni.

contatto

La mostra si potrà visitare fino al 16 luglio, tutte le domeniche dalle ore 15,00 alle ore 19,00 con possibilità di visita guidata al Castello. Nei giorni feriali, per gruppi e scolaresche, previa prenotazione ai numeri tel. 0124-28778 e 333-1301516. Ingresso libero.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here