lunedì 3 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

PONT CANAVESE – INTERVENTO PER SOSPETTA FUGA DI MONOSSIDO IN ALLOGGIO

L'intera famiglia è stata trasportata all'ospedale di Ivrea per controlli

PONT CANAVESE – Questa sera, poco dopo le 21, è scattato l’allarme al 115 per una probabile fuga di monossido di carbonio in un alloggio situato in via Sparone a Pont Canavese.

Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Cuorgnè e di Ivrea, l’ambulanza di base della Croce Rossa di Pont Canavese e la medicalizzata.

La donna che vive nell’alloggio insieme al marito e ai due figli piccoli, si è sentita male e ha perso i sensi. I Vigili del Fuoco pare non abbiano riscontrato fughe di monossido, ma, per effettuare i dovuti accertamenti in via precauzionale, insieme alla donna, sono stati portati all’ospedale di Ivrea anche il marito e i due bambini.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995,106851″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img