CIRIÈ – Nascondeva pistole, centinaia di munizioni e anche un giubbotto antiproiettile nella sua abitazione di via Don Giordano a Ciriè e in un garage di piazza Ruggero Borghi, a Torino.

I carabinieri di Ciriè hanno arrestato Franco Di Somma, pregiudicato di 48 anni.

Recuperati una Beretta semiautomatica calibro 9 modello 1937 con tre caricatori e potenziata con modifiche alla canna ed una pistola semiautomatica Browning calibro 6,35, entrambe rubate; una pistola elettrica Taser, un giubbino antiproiettile con scritta Telecontrol, 197 cartucce calibro 6 per Flobert, 46 cartucce calibro 380, 24 cartucce calibro 9×21, 53 cartucce calibro 6,35, ed una quarantina di grammi di hashish.
Sequestrati anche pezzi di vetture di provenienza furtiva e arnesi da scasso oltre a 58 centraline per avviare motori di auto di vari modelli e diverse chiavi di macchine.
[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here