venerdì 16 Aprile 2021

MUSICA – Winning Jah: ad agosto il nuovo singolo “Living in Fire” (con Official Trailer)

Le sue canzoni parlano delle ingiustizie inflitte alla gente del suo paese e più in generale delle iniquità subite dal popolo africano e dalle persone più deboli

MUSICA – Griot e polistrumentista molto apprezzato per l’eleganza del suo stile Reggae, Winning Jah va annoverato tra i più prestigiosi cantanti Reggae e djembefolà suonatore di Djembe della Nigeria.

Winning Jah, nome artistico di Kingsley Eno Osagie, Presidente dell’Associazione “AMC1D Aiuta Bambini Onlus” di Pinerolo (To) nasce a Kano il 12 dicembre 1973 in una famiglia di griot originaria della Nigeria.

Inizia la sua carriera musicale giovanissimo, all’età di sei anni , seguendo le orme della madre, Sig.ra Stella Osagie, cantautrice di musica africana, accompagnandola con il djembe.

Il suo primo debutto come suonatore di Djembe, risale al 1979, quando incomincia a suonare durante le cerimonie e le feste tradizionali come i battesimi e i matrimoni, sotto la guida del maestro Kizito di Ebohon theartre Group. La musica di Winning Jah ha il compito di svegliare le coscienze degli ascoltatori.

Di fede Rastafari, le sue canzoni parlano delle ingiustizie inflitte alla gente del suo paese e più in generale delle iniquità subite dal popolo africano e dalle persone più deboli. Proprio per questo motivo il pubblico africano sente una profonda affinità con i testi di Winning Jah che canta per tutte le persone oppresse .

Winning Jah e molto noto nel ambito percussionistico, cantautore e arrangiatore di musica Reggae e Afro, utilizza molti strumenti originali africani, molti dei quali hanno radici antichissime nel tempo ed è sempre stato rivolto a coinvolgere nel mondo occidentale, e in particolare in Italia dove risiede da molti anni, tutti coloro che hanno curiosità ed interesse a conoscere più a fondo musicalità di altri paesi favorendo l’interagire tra diverse culture musicali.

Nel 1984 entra a far parte del gruppo culturale di Edo State Theatre Troupe, diventandone il primo djembefolà solista. Nel frattempo, compie una serie di viaggi studio in Guinea e Gambia. Negli anni compresi tra il 1985 e il 1990 è al seguito della troupe Ebohon Cultural Group, con la quale si esibisce in molti Paesi Africani. Nel 2003 fa parte del gruppo Ologbosere gruppo Culturale, di Enorecords Snc.

Due anni dopo, fonda il gruppo Raprince col quale incide un disco per Enorecords mentre nel 2008, partecipa alla realizzazione dei progetti: “Amc1d Aiuta Bambini onlus”, Africa International Festival di Torino e “Giornata della cultura maliana”, Comune di Villar Perosa.

Tra i suoi trascorsi, Winning Jah, vanta anche numerose collaborazioni con altri artisti , in particolare Magatte Dieng, Mamadi Keita, Baba Sissoko, Mario Scrivano, Fela Kuti, Ginger Brew, Andrea Allione, Majek Fashek, King Wadada, ecc. Nel 2015 fa uscire singolo “To Whom It May Concern” in collaborazione con l’artista “NaXis DG, conosciuto anche come NaXis De Genesis” , supportato da video su Youtube, approvato dall’ UNICEF.

Nel 2016 incide l’album musicale reggae “Nouveau Business” ( undici brani), il singolo “C-KRIT”, accompagnato da video su Youtube, il singolo “ Rude Boy” sempre accompagnato da video.

In agosto 2017 uscirà il nuovo singolo “Living in Fire” prodotto da Alberto Macerata “Play Snc” Tuttora risiede in Pinerolo, ma continua regolarmente a visitare paesi esteri per stages e concerti.

OFFICIAL TRAILER LIVING IN FIRE

 

[su_slider source=”media: 99550,100976,100975″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img