KARATE – Sono 5 i piemontesi ai Campionati Europei di karate EKF di Sofia

giuanun
Banner_730x100
Original Marines
mafish nuovo 730×100

KARATE – Oggi, mercoledì 15 febbraio, dopo 8 giorni intensi di raduno collegiale presso il “Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito” di Cecchignola (RM), la Nazionale Italiana di karate FIJLKAM partirà per i campionati europei di karate EKF che si terranno a Sofia (Bulgaria) dal 17 al 19 febbraio 2017.

Campionati Europei di karate EKF di SofiaCinque gli atleti piemontesi che vestiranno i colori azzurri:

VERONICA BRUNORI categoria juniores 53 kg, società di appartenenza ASD TALARICO KARATE TEAM

FRANCESCA CAVALLARO categoria under 21 55 kg, società di appartenenza CUS TORINO. (campionessa italiana juniores FIJLKAM 2016)

DANILO GRECO categoria juniores 55 kg, società di appartenenza ASD TALARICO KARATE TEAM. (campione italiano cadetto FIJLKAM 2016; vice campione italiano juniores FIJLKAM 2016)

MICHELE MARTINA categoria under 21 75kg, società di appartenenza CUS TORINO (campione europeo EKF in carica, 2016 a Cipro)

ALESSANDRO ROSSI categoria cadetto +70 kg, società di appartenenza Renshukan Torino (campione italiano esordiente b FIJLKAM 2016)

Campionati Europei di karate EKF di Sofia (1)Il presidente della CNAG Salvatore Nastro esprime il suo pensiero sia sui collegiali che sugli europei: “Oggi si è concluso nel centro olimpico dell’esercito a Roma il collegiale della CNAG e dell’Under 21 che saranno impegnati nei campionati europei a Sofia. I ragazzi sono stati guidati dagli allenatori federali sia per il kumite che per il kata in maniera molto accurata e scrupolosa. È stato un collegiale lungo ma molto proficuo in quanto i ragazzi hanno avuto la possibilità di rifinire la loro preparazione finalizzandola alla gara. Molto alto il morale di tutti grazie a una bella coesione sia delle squadre che degli allenatori. Molto bello e toccante l’intervento di campioni come Maniscalco e Maestri che, dopo essersi allenati con loro, li hanno salutati in maniera molto affettuosa perché rimasti impressionati non solo dalla bravura tecnica, ma di come si sostenevano l’uno con l’altro nei momenti di difficoltà”.

adver-BANNER-4-concordiaAdvertising  Urban CenterAdvertising  OriginalAdvertising  Mafishadver concordia

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here