sabato 28 Novembre 2020

CIRIÈ – 25 Novembre Giornata contro la violenza sulle donne: Cirié aderisce con uno spettacolo teatrale e un flash mob

CIRIÈ – Cirié manifesta la sua adesione alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’assemblea generale dell’ONU nel 1999, con lo spettacolo “MALANOVA”,

tratto dall’omonimo libro di Cristina Zagaria e Anna Maria Scarfò e prodotto da Sciara Progetti Teatro e Teatro Verdi di Fiorenzuola d’Arda, che si terrà mercoledì 23 novembre presso il teatro Magnetti con una doppia rappresentazione, alle 9 e alle 11.

Una storia ambientata nel Sud Italia ma che avrebbe potuto svolgersi altrove, tutta rivolta a evidenziare la violenza contro il genere femminile, tuttora presente nella nostra società e quindi meritevole di particolare attenzione.

Amnesty International con l’IIS Tommaso D’Oria e il patrocinio del Comune di Cirié organizzano inoltre un flash mob contro il femminicidio, che si svolgerà in Piazza San Giovanni venerdì 25 novembre 2016, alle 11.30.

I partecipanti entreranno nella Piazza dai quattro lati, testimoniando con il silenzio e con i cartelloni che si porteranno addosso il loro messaggio di condanna,  ma anche di speranza basata sui risultati positivi ottenuti con le azioni di sensibilizzazione e di lotta concreta contro il femminicidio e la violenza rivolta alle donne, nelle sue varie forme ed espressioni.

Contemporaneamente al flash mob, nelle sedi dell’Istituto D’Oria saranno proiettati filmati realizzati negli anni precedenti, accompagnati da una piccola mostra e da esposizione di materiale: un altro modo per coinvolgere attivamente i più giovani, protagonisti del nostro futuro, in questa importante tematica e nella costruzione di un mondo più ospitale, a misura di donna e di uomo.

All’interno dei Comuni del  Cis inoltre si è attivata da quest’anno un’iniziativa congiunta per coordinare tutte le iniziative che si mettono in atto sul nostro territorio in occasione della giornata contro la violenza sulle donne.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CIRIÈ – Aggredisce l’ex compagna, la Polizia Locale e i medici

CIRIÈ – È scappato dal Pronto Soccorso dove era stato portato per una crisi di rabbia dovuta ad un problema di alcool dopo che...

CHIVASSO / CIRIÈ – Covid-19: allestite le tensostrutture fuori dagli ospedali

CHIVASSO / CIRIÈ - La Regione Piemonte ha previsto anche per l’ASL TO4 il potenziamento dei posti covid con tensostrutture esterne allestite grazie alla...

CIRIÈ – Picchia con calci e pugni la compagna: arrestato 35enne

CIRIÈ – Ennesimo episodio di violenza tra le mura domestiche. Una donna, al culmine di una lite, è stata picchiata a calci e pugni dal...

CIRIÈ – Trovato senza vita il 57enne scomparso a fine luglio

CIRIÈ - Trovato senza vita in un campo nei pressi di via Triveri a Ciriè, Maurizio Bisca, 57 anni. Era scomparso da casa lo scorso...

CIRIÈ – Lunedì 7 settembre apre l’Asilo Nido “Il Girotondo”

CIRIÈ - Nonostante la situazione di incertezza dovuta all’emergenza Covid-19, come tutti gli altri anni, una settimana prima dell’inizio della scuola, l’Asilo Nido comunale...

Ultime News

CUORGNÈ – Covid: ancora un decesso; ora sono 4

CUORGNÈ – Salgono a 4 i decessi di persone positive al Covid che si sono verificati a Cuorgnè. “Anche questa settimana la nostra Comunità...

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...

RIVAROLO CANAVESE – Arrestato un 67enne per spaccio di cocaina (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – I Carabinieri di Rivarolo Canavese, a seguito di un coordinato servizio di osservazione e controllo nell’ambito del territorio, coadiuvati dal nucleo...

CORONAVIRUS – Dal 29 novembre Piemonte, Calabria e Lombardia in arancione; in discussione il DPCM

CORONAVIRUS – “Una notizia positiva che è il frutto di tanti sacrifici dei piemontesi e del grande lavoro dal nostro sistema sanitario - commenta...

TORINO – Covid: Città Metropolitana preoccupata per la situazione nelle RSA

TORINO - La Città metropolitana di Torino attraverso l'intervento del vicesindaco Marco Marocco esprime preoccupazione per la situazione nelle RSA del territorio, sia rispetto...