giovedì 26 Novembre 2020

BRANDIZZO – Interrogazione urgente sullo stato del magazzino del cimitero comunale

BRANDIZZO – “A seguito di sopralluogo effettuato in data 3 novembre 2016 è stato constatato lo stato di fatiscenza e pericolosità in cui versa il magazzino del cimitero comunale frequentato quotidianamente dai dipendenti comunali, dai cittadini partecipanti al progetto di volontariato civico e da ditte esterne.”

Ad affermarlo è il Capogruppo di Alternativa Civica Giuseppe Deluca che aggiunge: “In particolare si è osservato il distacco dell’intonaco dal tetto oltre che il parziale distacco delle pignatte del solaio e l’ossidazione dei ferri delle armature probabilmente dovuta a infiltrazioni di acqua dal tetto non riparate negli anni.”

Il gruppo di opposizione sottolinea che il servizio cimiteriale del comune di Brandizzo è gestito dall’ufficio di stato civile del Comune che si occupa di tutte le pratiche amministrative relative al trasporto, alla tumulazione o inumazione di salma, al deposito dei resti e delle ceneri e allo svolgimento di tutte le attività cimiteriali. Le attività di custodia, gestione tecnica, funzionamento e manutenzione, sono gestiti dal servizio patrimonio e manutenzione del Comune.

“In questo modo, con le infiltrazioni d’acqua, il ferro delle armature – prosegue Deluca – si ossida stratificandosi sempre più, aumentando di volume, e facendo sgretolare le pignatte ed il calcestruzzo che crollano al suolo, lasciando pericolosamente scoperti i ferri, con notevole pericolo per le persone che quotidianamente operano all’interno del magazzino comunale.

Stante la situazione anche le strutture portanti potrebbero subire dei cedimenti con il crollo del solaio. Con una interrogazione urgente Alternativa Civica ha richiesto al primo cittadino e all’assessore competente le motivazioni di tale incuria e degrado di questo luogo di lavoro sollecitando un intervento urgente ed immediato di messa in sicurezza dei luoghi a tutela dell’incolumità dei fruitori ed in particolare dei dipendenti comunali, dei cittadini svantaggiati partecipanti al progetto di volontariato civico e delle ditte esterne che operano al cimitero comunale e che tutti i giorni utilizzano i locali.

E’ assurdo che l’amministrazione comunale abbia fatto utilizzare quotidianamente questi locali fatiscenti ai lavoratori, mettendoli in grave pericolo.

Con una segnalazione – conclude – ci siamo rivolti anche alla Direzione Territoriale del Lavoro di Torino del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, allo SPreSAL, il Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro, dell’ASL TO4 e al Prefetto affinché dispongano con carattere di urgenza gli opportuni accertamenti del caso”.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

BRANDIZZO / VENARIA REALE – Viaggiava in tangenziale nord in contromano: fermato dalla Polstrada

BRANDIZZO / VENARIA REALE- Ha percorso oltre 6 chilometri contromano. È accaduto ieri sera, lunedì 16 novembre, intorno alle 19.30 in tangenziale nord. L'uomo,...

BRANDIZZO – Recuperato un biacco nel cortile del Palazzetto dello Sport

BRANDIZZO - Un esemplare di biacco, di grosse dimensioni, è stato recuperato nel cortile del palazzetto dello sport di Brandizzo dai tecnici faunistici del...

BRANDIZZO – Antonio Furfaro è il nuovo coordinatore di Alternativa Civica

BRANDIZZO - “Da anni il nostro gruppo ha concretizzato una partecipazione collettiva, ha condiviso situazioni - dichiara il capogruppo di Alternativa Civica, Giuseppe Deluca...

BRANDIZZO – Alternativa Civica: “Il Comune aumenta la burocrazia chiedendo la firma digitale”

BRANDIZZO – Il gruppo di opposizione Alternativa Civica, sottolinea, in una nota, che Il Comune di Brandizzo, invece di semplificare le procedure a cittadini...

BRANDIZZO – Arrestata una 38enne per detenzione di droga ai fini di spaccio

BRANDIZZO – I Carabinieri della Compagnia di Chivasso hanno arrestato una 38enne italiana a Brandizzo per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nel...

Ultime News

TG Canavese e Torino – Le notizie di mercoledì 25 novembre 2020

In questa edizione: ROMANO CANAVESE – Fermato mentre spinge un motorino rubato, aggredisce i Carabinieri; RIVAROLO CANAVESE – 41 enne di Cuorgnè minaccia un...

CORONAVIRUS – I dati dei positivi di oggi; Ronco Canavese non è più “covid-free”

CORONAVIRUS – In Canavese oggi sono stati registrati 89 nuovi casi positivi, per un totale di 7546 casi. Esce dalla categoria “Covid-free” anche Ronco...

CANAVESE – Coronavirus: un decesso a Candia Canavese; sono 511 i ricoverati negli ospedali

CANAVESE - Ancora un decesso causato dal Covid 19. Questa volta la persona scomparsa era una cittadina di Candia Canavese che era ricoverata in...

CANAVESE – Il Covid non ha fermato l’entusiasmo di due giovani canavesane

CANAVESE - Il rituale della consegna di un premio o della discussione di una tesi di laurea ora, in tempo di covid, sono solo...

VOLPIANO – Il Comune aderisce allo Sportello Amianto Nazionale

VOLPIANO - Il Comune di Volpiano ha aderito allo Sportello Amianto Nazionale, per offrire informazioni e assistenza su argomenti tecnici, giuslavoristici e sanitari in...