venerdì 7 Maggio 2021

RIVAROLO CANAVESE – Musica e solidarietà con 1000 Voci per Ricominciare (FOTO E VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – Parrocchia di San Michele affollata sabato sera per il concerto che si è svolto nell’ambito del progetto denominato “1000 voci per ricominciare”.

Durante la serata si sono esibiti il Duo Arthmos con Cristina Lorena al pianoforte e Fabrizio Pavone al violino, il Duo Paolo Tarizzo pianoforte e Danilo Putrino flauto traverso , il Coro Polifonico Città di Rivarolo ed il Coro Iuvenes Voces di Rivarolo diretti dal Maestro Maria Grazia Laino.

Il Coro Polifonico Città di Rivarolo ha da sempre avuto, fra i propri obbiettivi, la solidarietà e nella sua più recente esperienza trovano posto i concerti a favore delle popolazioni terremotate dell’Aquila e dell’Emilia. Dopo il catastrofico evento che ha distrutto i paesi del centro Italia, si è pensato di utilizzare le tecnologie (gruppi di WhatsApp) per contattare cori amici che condividessero il nostro progetto e che a loro volta potessero contattarne altri creando una sorta di catena di fratellanza e solidarietà. Il Progetto iniziale era quello di far sì che in tutta Italia, nello stesso giorno ed alla stessa ora, nella ricorrenza del 2° mese dal sisma, i Cori , anche se divisi da centinaia di chilometri, fossero uniti nel canto con lo scopo di raccogliere fondi da destinare, esaminate le necessità , al ripristino di edifici afferenti la sfera culturale e/o musicale.

Iniziando questa avventura non ci saremmo mai immaginati di avere così tante adesioni: nel giro di pochi giorni, da che è partita l’informazione, si contano 80 realtà corali in rappresentanza di tutta l’Italia con l’organizzazione di più di 40 eventi; per questo motivo, alla data iniziale del 24 ottobre, sono state aggiunte anche sabato 22 e domenica 23, al fine di facilitare l’organizzazione dei concerti e garantire una maggiore presenza di pubblico.

La sinergia fra i cori si è concretizzata anche per quanto riguarda la parte grafica del progetto con la creazione di una locandina condivisa ed utilizzata da tutti i Cori, la creazione del logo, la pubblicità sulle pagine facebook, la creazione e l’aggiornamento del sito, la promozione e l’inoltro delle informazioni alla stampa: si è creato un team operativo dove tutti collaborano con le proprie competenze alla riuscita del progetto.

Poiché il fine è quello di raccogliere fondi è stato aperto un c/c dedicato in cui tutti i cori aderenti all’iniziativa possano riconoscersi, in modo da garantire la massima trasparenza. Il conto, intestato “1000vocixricominciare”, è stato aperto presso la Banca Bcc Rivabanca che non prenderà alcuna competenza sulle somme versate.

Sono stati presi contatti con il Prefetto di Rieti ed il Sindaco di Amatrice per avere un‘indicazione su dove far convergere i fondi raccolti ed al momento la proposta che ha goduto della maggior condivisione fra i cori coinvolti nel progetto è stata quella di sostenere la ricostruzione del Teatro Comunale di Amatrice.

GUARDA IL VIDEO

 

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img